I Sursumcorda ci raccontano il loro ultimo disco “La porta dietro la cascata”: un mare di violini in amore, un oceanico spirito in festa. Risponde alle nostre domande Giampiero “Nero” Sànzari, cantante chitarrista e polistrumentista (caratteristica, quest'ultima, comune anche agli altri membri della band!).

Giacomo Loprieno per Ensemble Symphony OrchestraL’Ensemble Symphony Orchestra sarà in tour con Sting, Mario Biondi, Francesco Renga, Morgan, Giovanardi. Un’estate ricca di impegni quella della Ensemble Symphony Orchestra, diretta dal Maestro Giacomo Loprieno, che affiancherà ancora una volta i grandi nomi della musica italiana ed internazionale sui palchi dei tour estivi. Abbiamo scambiato due chiacchiere con Giacomo.

La power band umbra Lunocode sforna l’Ep “Last Day Of The Earth”. Paride Mazzoni, chitarrista della band, ci racconta questo lavoro, il cambio di nome e di voce.

Il nome Bancale sta ad indicare le piattaforme costruite in legno. Il gruppo bergamasco torna a farsi sentire con un nuovo album: “Frontiera”, che vanta la produzione artistica di Xabier Iriondo, ex chitarrista degli Afterhours. Risponde alle nostre domande Luca Vittorio Barachetti, voce dei Bancale.

Claire: grandi cambiamenti vintage

Scritto da Venerdì, 17 Giugno 2011

ClaireClaire è una giovane cantautrice italo-francese nata in Toscana da madre francese e padre italiano. Il suo primo Cd “Les Jeux Sont Faits” è un progetto dalle sonorità Pop-Vintage, con due cover francesi, “Petit Bikini” e “C’est la ouate”, una versione italo-francese di “Volare” (“Dans du bleu du ciel bleu”) più il mash-up “Histoire D’amour”,  cantata con Leandro Barsotti.

Da lunedì 13 giugno è disponibile su iTunes, nei negozi tradizionali e negli altri digital store, “Landscape” (Dasè Sound Lab & Accademia del Suono/Egea Distribution), disco d’esordio come solista del pianista e compositore Gino Marcelli. L’album, con 11 composizioni inedite, vuole essere un omaggio ai luoghi in cui l'artista vive, sulle colline dell’Oltrepo Pavese, e ai luoghi visitati nei suoi viaggi. Abbiamo scambiato due battute con Gino.

TOP