Alessandra Quintavalla - Redazione Teatro (Milano)

  • Stampa

Vivo a Milano da quasi tre anni, ma è Roma la città che mi ha visto nascere. Precisamente il 13 febbraio del 1989. Sono innamorata delle parole, e di tutti quei mezzi che le veicolano. Le parole che preferisco sono: “narrazione” “favola” “storie”. Mi piace inventarle le storie, ascoltarle, e vederle diventare reali. Il teatro è uno di quei luoghi dove ciò diventa possibile; perché i personaggi possono trovare i loro volti, i dialoghi i loro suoni, e la trama può incontrare un’incantevole scena. E anche se tutto questo “divenire” dovesse non soddisfare l’aspettativa suggerita dall’immaginazione, rimane sempre una piccola magia che ti segue. È bello il teatro, e ancor più bello è scrivere di esso. Per questo lo faccio; anche se studio economia. Mi piacciono così tanto, il teatro e le sue storie, che li ho cercati anche nei miei studi. “The arts for business” è infatti il titolo della Tesi magistrale di ricerca che al momento sto svolgendo. Un’indagine che guarda al possibile legame tra mondi, solo apparentemente, distanti.

Joomla SEF URLs by Artio