Fino al 7 maggio. Ispirandosi al romanzo di fine ottocento di Henry James, Giancarlo Sepe, con fantasia ed esperienza, porta in scena uno spettacolo corale in cui movimenti, musiche, luci, coreografie, costumi e trucco sono insostituibili ingranaggi di un disegno generale minuziosamente costruito ed esteticamente rappresentativo. Attraverso azione e musica, “Washington Square” è una ballata d’amore e morte che sottende una tagliente critica sociale.

Venerdì, 08 Gennaio 2016 20:29

Ritratto di Signora - Teatro Libero (Milano)

Al Teatro Libero di Milano, dal 5 al 10 gennaio, va in scena una prima nazionale, “Ritratto di Signora”, tratto dall'omonimo romanzo di Henry James (New York, 15 aprile 1843 - Londra, 28 febbraio 1916), scrittore e critico letterario statunitense. L'adattamento e la regia sono di Antonio Mingarelli, che ha modificato, in positivo, il finale. Silvia Giulia Mendola, bravissima come sempre, ci racconta con sentimento e trepidazione una storia tristemente vera, sempre attuale.

Lunedì, 29 Giugno 2015 14:30

“Indignazione” di Henry James

“Oh, il ricco Mr Bender, così sicuro di sé!” gridò Crimble. “Una volta tirato fuori il denaro, la sua sicurezza diventa un motore inarrestabile! Immagino”, aggiunse, indovinando, “che si sia portato appresso quel suo velenoso libretto degli assegni”.
La donna si mostrò meno stupita ed esasperata. “Si è sentito parlare di casi simili, ma solo quando in ballo c’erano mercanti particolarmente insistenti”.
“E Mr Bender, tanto per rendergli giustizia, non è un mercante particolarmente insistente?”.
“No”, ribatté giudiziosamente Lady Grace. “Dubito fortemente che sia un mercante, penso che sia soltanto ciò che un istante fa voi stesso avete affermato di essere”.
L’uomo volse uno sguardo a qualche elemento ribelle del suo recente passato. “Un vero e appassionato amatore?”.
“Come lo siamo stati tutti nella nostra epoca felice, quando saccheggiammo l’Italia e la Spagna”.

TOP