E’ stata presentata la stagione 2016/2017 del Teatro della Cometa, pronto ad offrire un calendario equilibrato tra commedie brillanti e lavori più strutturati dal punto di vista drammatico, curato con passione dal Direttore Artistico Giorgio Barattolo. Tra ritorni di artisti amatissimi dal pubblico, la leggerezza ed ironia della commedia, un occhio costantemente rivolto alla drammaturgia contemporanea in special modo italiana, contaminazioni musicali e progetti collaterali focalizzati su tematiche culturali, si preannuncia una stagione quanto mai ricca e variegata, pronta ad accogliere gli affezionatissimi abbonati e nuovi spettatori nell'incantevole cornice dell'intimo teatro incastonato tra il Campidoglio e il Teatro di Marcello.

Dal 16 dicembre al 4 gennaio. Il titolo traccia lo spirito ironico, pungente e a tratti graffiante di questa commedia, giocosa e con qualche livido ad un tempo: riformulato con una domanda, la risposta sarebbe certamente negativa. I segreti ci sono eccome, soprattutto quelli inconfessabili a noi stessi. Ognuno ne ha, anche con il proprio inconscio e con ogni amore che si rispetti. L’importante è comunque confessarli, prima o poi. Antonello Costa porta in scena - con Gianpiero Perone, Giuseppe Cantore e le tre effervescenti presenze femminili di Laura De Marchi, Claudia Ferri e Annalisa Costa - una commedia goliardica nella quale anche gli attori si divertono, un inno divertito all'amicizia e all’amore, declinati come ‘malattie inguaribilmente umane’.

"Gli amici non hanno segreti" è la prima commedia scritta da Antonello Costa con il fido Gianluca Irti, autore che da anni collabora anche ai suoi spettacoli di varietà. Una pungente, divertente, irriverente commedia che si basa su una semplice domanda: diciamo tutti la verità? O abbiamo sempre qualche bugia, segreto o mancata verità da confessare, anche agli amici più importanti? In scena al Teatro de' Servi, dal 16 dicembre al 4 gennaio, lo spettacolo perfetto per trascorrere il Natale ed il Capodanno in allegria!

Dal 2 al 17 marzo. “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” è un progetto nato nel 1993 dalla penna e dalla creatività di Alessandro Capone e Rosario Galli, campione di incassi in tutta Italia ed ormai diventato una commedia cult. Dopo vent’ anni Pino, Vincenzo, Nicola e Gianni, per cui sono passati appena sei mesi e che avevamo lasciato impegnati a giocare a poker intorno ad un tavolo verde, sono ancora pronti ad accompagnarci in questo sequel piacevole e dai tempi comici non scontati.

TOP