Giuseppe Bianco

Articoli di Giuseppe Bianco

 

Mercoledì, 08 Giugno 2011 23:00

THE EX KGB - I Putin (Prosdocimi, 2010)

THE EX KGB - I Putin cdDa Padova i The Ex KGB tracciano le basi per non restare nell’ombra dell’anonimato.

ETTORE GIURADEI - La repubblica del sole cdBrandelli di storia nelle personali storie del cantautore Ettore Giuradei.

Mercoledì, 04 Maggio 2011 23:00

REIN - È finita (Lifegate Music, 2010)

REIN - È finita cd“È finita” è un disco ad impatto zero, vuoi per la simpatia, vuoi per la protesta quasi sussurrata; è un disco, non di genere, che genera speranza!

MORNING TELEFILM - O Time cdCosa sappiamo noi della nuova scena italiana, se non abbiamo ancora ascoltato “O Time” dei Morning Telefilm? Nulla o poco: fidatevi per una volta e lasciate da parte tutto il resto!

THE NATURAL DUB CLUSTER - Neg-entropy cdL’Italia è sempre più terra di risvolti e contaminazioni epocali: è il caso dei The Natural Dub Cluster e la loro ricercata raffinatezza Dub, nell’esordio “Neg-entropy”!

CLOUDS IN A POCKET - Ten Blown Feathers cdDischi come “Ten Blown Feathers” ne escono pochi, e quando arrivano sono pace per i sensi!

Elisa Orlandotti - Marlene Kuntz (Arcana, 2011)Assolutamente da non perdere questo libro di Elisa Orlandotti: “Marlene Kuntz - Un rampicante del cuore in dirittura finale” è scritto con passione, scava a fondo il pensiero di una delle Band che meglio hanno saputo interpretare i sogni e gl’incubi di almeno due generazioni!

HERBA MATE - The Jellyfish Is Dead And The Hurricane Is Coming cdL’esordio degli Herba Mate vuole essere un’ottima bevuta nel deserto dell’Italia odierna!

VISIOS - Bang Bang, Shoot Shoot cd“Bang Bang, Shoot Shoot” di Visios è un semplice viaggio, dove nella piana d’un elettronica, nella sua accezione più alta, rurale, concepita con mezzi semplici ma autentici, si fonda l’austerità orchestrale di archi bellici e rumorismi delicati d’ogni sorta.

THE PARTY FAVORS - The Last Slice Of Cake cdSe avete in mente di organizzare una festa da non dimenticare e siete abbastanza squilibrati, potreste invitare i The Party Favors ed il loro “The Last Slice Of Cake”… fidatevi, non ve ne pentirete!

TOP