Mercoledì, 06 Gennaio 2016 15:12

Abbiamo tempo - Teatro Out Off (Milano)

Il teatro è pieno di giovani e meno giovani, tutti uniti in attesa di questa performance a data unica per Milano, lunedì 14 dicembre, dal titolo intrigante, "Abbiamo tempo". L’ideatore, attore, cantante, musicista e drammaturgo Giulio Casale propone uno show di prosa cantata all’Out Off, teatro piccolo ma bello e molto amato, in zona decentrata nord-ovest. E quando si fa buio e lui entra in scena, accogliendo i primi entusiastici applausi, inizia con un monologo che spiega perché ha scelto l’Out Off, a Milano. “Out Off”, sillaba con la sua voce profonda e avvolgente, “Fuori… Spento… Out… Off” e sembra che per la prima volta la traduzione letterale abbia assunto un significato nuovo, imprevedibile, inquietante e assoluto. “Fuori o spenti. Noi. Noi chi?”. Non sarà tutto un delirio, anzi: Giulio Casale è un amante delle parole chiare, significanti, comprensibili anche se talvolta giocosamente ci scherza.Ombre silenti… no, silenti no! Noi siamo come PPP - non si può dire Pasolini - noi ci sentiamo creature immortali…”.

Lunedì 14 dicembre il palcoscenico del Teatro Out Off di Milano ha ospitato una serata unica e straordinaria: Giulio Casale ha portato in scena lo spettacolo di prosa cantata “Abbiamo tempo”. Dopo aver assistito al suo bel concerto con monologhi, poter intervistare Giulio Casale ci permette di rivolgergli tante domande che ci erano passate per la testa mentre guardavamo ed ascoltavamo, assieme ai tanti spettatori che hanno provocato una tale coda in biglietteria da costringere alla lista d’attesa.

GIULIO CASALE - Dalla parte del torto“Dalla parte del torto” di Giulio Casale è uno splendido tentativo di visione globale immersa in un furibonda quanto composta poesia.

Giulio Casale

Dal 31 marzo al 9 aprile. Dopo “La canzone di Nanda”, dedicato a Fernanda Pivano, Giulio Casale prosegue il suo viaggio attraverso le opere dei poeti, degli scrittori, e dei musicisti americani, dagli anni Cinquanta a oggi. Un percorso attraverso parole e personaggi che hanno significato molto anche per la cultura italiana.

TOP