Aria di grande rinnovamento alla conferenza stampa di presentazione della Stagione Teatrale 2015/2016 del Teatro Eliseo e del Piccolo Eliseo. In una gremita sala del Palazzo delle Esposizioni un emozionatissimo Luca Barbareschi prende la parola dopo la piacevole introduzione di Franco Di Mare, chiamato a condurre la presentazione. Con la voce spezzata dall’emozione dei ricordi e del prossimo importante traguardo anagrafico (compirà 60 anni l’anno prossimo), introduce - dopo l’intervento dell’Assessore Marinelli e prima di passare alla presentazione degli spettacoli in cartellone - le novità “dirompenti” che renderanno il teatro più glorioso di Roma un polo d’eccellenza. L’obiettivo è creare una “community”, realizzare un punto di aggregazione che possa ampliare la possibilità di offerte culturali. Non solo spettacoli, ma una commistione sinergica tra arte e scienza, tra intrattenimento e servizi di accoglienza, scuola di recitazione e formazione, bar e servizi di ristorazione.

Sul palco del Piccolo di Milano, sino al 26 ottobre, Roberto Herlitzka rende omaggio, con un monologo molto evocativo, a Pier Paolo Pasolini, grande intellettuale, scrittore, poeta, autore, regista cinematografico e teatrale italiano, nato a Bologna nel 1922 ed ucciso ad Ostia, presso Roma, nel 1975. Gianni Borgna, scomparso da qualche mese, amico di Pasolini, ne firma il testo, una rielaborazione del suo pensiero e della sua opera. Antonio Calenda cura la regia.

Il 16 settembre prende il via al Teatro Palladium di Roma la prima edizione di Ossigeno, il nuovo festival di Roma. La manifestazione, programmata in chiusura della lunga stagione dell"Estate Romana 2014", presenta nove spettacoli che utilizzano un linguaggio originale e contemporaneo, capace di avvicinare e soprattutto intrecciare esperienze diverse dell’arte: teatro, fotografia e video, musica, cinema.

Alla scoperta della ricchissima stagione 2014/2015 del Teatro Argentina, in un magistrale equilibrio tra tradizione e innovazione. Ecco tutti gli spettacoli in cartellone.

TOP