Sabato, 22 Giugno 2019 14:49

Elena - Teatro Greco (Siracusa)

Dal 9 maggio al 22 giugno. Un' Elena inusuale, sia nell'interpretazione del mito raccontata da Euripide che nella messa in scena del regista. Per la 55° Stagione del Teatro Greco di Siracusa, Davide Livermore trasforma la tragedia di Elena in una versione visionaria e hi-tech, condendola con toni ironici e farseschi. Una messa in scena vigorosa e senza dubbio visivamente d'impatto.

Venerdì, 12 Giugno 2015 20:58

Pinne - Teatro Filodrammatici (Milano)

Due derelitti provano a evadere. Ci riescono ma, una volta realizzato l'obiettivo, si ritrovano prigionieri in un incubo che niente ha a che vedere con la libertà. Improvvisamente schiavi di una voce, che forse è un Dio beffardo o forse un callcenterista col gusto dell’ironia macabra e dal sadismo smaccato. O probabilmente solo una creatura asettica, totalmente priva di anima e di afflato umano, programmata per turlupinare i poveri cristi che disgraziatamente la incrociano nel proprio cammino. I malcapitati salpano in un luogo desertico e non sanno come muoversi, ma non bisogna fargliene una colpa: anche Robinson Crusoe, che pure si distingueva per la sua intraprendenza, lasciato solo in balia di un telecomando multicolore in mano avrebbe fatto la figura del cioccolataio.

Dal 23 ottobre al 2 novembre. Il Teatro Filodrammatici apre la stagione con una delle più rappresentate opere di Cechov, “Il giardino dei ciliegi”. Lo spettacolo, prodotto dalla compagnia Teatro Ma/Ludvig, con la regia di Benedetto Sicca, si caratterizza per una grande fedeltà al testo ma, soprattutto, per aver reso la “solitudine troppo rumorosa” cui sono condannati i personaggi, monadi vittime dei propri fantasmi interiori e delle proprie fantasticherie, incapaci di prendere in mano il proprio destino e di scampare al disastro.

Sabato, 25 Gennaio 2014 15:12

Enrico IV - Teatro Litta (Milano)

Dal 21 gennaio al 16 febbraio. Nell’ "Enrico IV" Pirandello porta all’estremo il gioco della finzione nella finzione. Un giovane nobile, durante una cavalcata in maschera, cade da cavallo e batte la testa. Risvegliatosi, crede di essere davvero il personaggio che stava interpretando, Enrico IV. Per vent’anni parenti e amici decidono di assecondarlo, creando attorno a lui la reggia del sovrano di Germania. Ma non tutto è come sembra e la pazzia nasconde un’amara verità.

TOP