PLATONIC è uno spettacolo sulla pop art, sul tradimento, sugli anni ‘80 ma, soprattutto, sull’immagine e sull’amore platonico. Borìs Coudrais (ex Marco Maltauro) mette in scena una storia d’amore e di gelosia. In Platonic rivive il dramma di una coppia interpretata in versione tragicomica da Giada Prandi e Gabriele Granito, supportati da Fabio Maffei nelle vesti del fedele amico. Si costruisce un triangolo amoroso che, man mano, ruota intorno a un personaggio immaginario.

Torna in scena a Roma, in occasione del Festival della Creatività, lo spettacolo-inchiesta scritto da Betta Cianchini e diretto da Marco Maltauro, con protagoniste Giada Prandi e Cristiana Vaccaro. "DOLCE ATTESA per chi?" è un testo-verità, di profonda valenza sociologica e indiscutibile attualità, che indaga tra le pieghe della maternità, percorso spesso molto più accidentato e tortuoso di quanto una certa iconografia tradizionale, zuccherosa e romantica, sembrerebbe aver inculcato nel corredo cromosomico di innumerevoli generazioni di future mamme. Un viaggio spietato e a tratti inquietante, raccontato con una vena ironica acuminata ed originale, attraverso il confronto serrato tra due interpreti di grande forza e carisma. Lo spettacolo prosegue l'indagine iniziata dalla stessa autrice con "Post Partum", monologo dedicato al fenomeno della depressione post gravidanza, e sarà in scena all'ex Mattatoio di Testaccio domenica 24 febbraio.

Roma: Singolare Femminile

Dall’11 al 15 maggio. Roma, lo sappiamo, ha una lunga storia alle spalle. Ce lo raccontano e ce lo ricordano ogni giorno tutti gli angoli, tutti i monumenti, tutte le statue che ci guardano in silenzio. Stavolta però la storia della città ci viene raccontata in un’ottica nuova: attraverso le vicende delle donne, più o meno importanti, che l'hanno vissuta da protagoniste…

TOP