In scena fino al 26 aprile al Teatro Carcano di Milano "Una pura formalità", la regia di Glauco Mauri tratta dall'omonimo film di Tornatore del 1994. Una storia che sembra mettere in scena tutti gli elementi del delitto perfetto, che inizia con una prospettiva distorta, confusionaria e finisce nella luce, con la limpidezza di chi finalmente scopre quello che ha fatto e che dovrà fare. Un energico Glauco Mauri si confronta sul palco con un altrettanto bravo Roberto Sturno.

Martedì, 16 Dicembre 2014 12:31

Il Cappotto - Teatro Carcano (Milano)

Da giovedì 11 a domenica 21 dicembre, al Teatro Carcano di Milano va in scena “Il Cappotto”, tratto da “I racconti di Pietroburgo” di Gogol. Narra le vicende di un umile ed umiliato “copista” della Russia zarista, che vede nel nuovo cappotto il riscatto dei diseredati, la realizzazione del suo desiderio di dignità. Vittorio Franceschi e Alessandro D’Alatri che cura la regia, ne danno una particolare lettura, pacata, composta, talvolta comica, offrendo al pubblico uno spettacolo di teatro classico, di quelli dove ci si orienta subito, ci si sente a proprio agio; ed anche se non ci sono “modernismi” e non “squarcia le coscienze”, si torna a casa portandosi un pezzo di quel cappotto e sentendosi, un po’ tutti, dei vecchi pietroburghesi.

È stato assegnato a Roma, al Teatro Brancaccio, il primo riconoscimento rivolto al teatro musicale originale italiano. La consegna del premio BroadwayWorld.com Italy Awards 2013-2014 è avvenuta nel corso di "Music-All Party", lo show presentato da Giampiero Ingrassia e Maria Laura Baccarini.

Pagina 2 di 2
TOP