Francesco Renga, cinquant’anni, fa un bilancio, si volta indietro con Aspetto che torni, tra la perdita dolorosa della madre anni fa (quando aveva più o meno la stessa età che il cantautore ha adesso) e la malattia dell’Alzheimer del padre, per poi guardare avanti dove c’è un nuovo amore, reale nella sua vita, e la serenità ritrovata che ha messo al riparo dalle tensioni i figli e la ribalta nella vita intima. La canzone sta tutta nella sua voce, il vero strumento che ha tra le mani e che negli anni ha valorizzato, cambiato, cercato di modulare su inclinazioni più moderne. L’idea di Sanremo non era nell’aria, con la nuova uscita in arrivo, ma Claudio Baglioni gli ha mandato un brano scritto da Tony Bungaro che il cantautore, nato ad Udine, ma da sempre a Brescia, sostenitore della qualità della vita di provincia, ha riscritto in una notte tenendo quasi solo il ritornello.

Giovedì, 02 Ottobre 2014 13:24

Francesco Renga, riparte il Tempo Reale Tour

Francesco Renga riparte domenica 12 ottobre dal Teatro EuropAuditorium con il suo nuovo Tempo Reale Tour. Inoltre, in seguito al sold out della prima data, a grandissima richiesta, l'artista tornerà nuovamente al Teatro EuropAuditorium lunedì 24 novembre.

Renga Tour 2011Il “Francesco Renga Tour 2011” fa tappa a Roma, alla sala Santa Cecilia dell’ Auditorium Parco Della Musica. Un lungo concerto per ripercorrere la sua carriera da solista con qualche incursione nell’era Timoria. Uno spettacolo suddiviso in tre momenti: “Medley piano e soli strumentali”, “Piano e orchestra” e “Band e orchestra”. Tre sfaccettature dove la voce e la tecnica di Renga sono state le protagoniste assolute.

TOP