Festival di particolare interesse per la vita culturale della città 2014-2016, Le vie dei Festival, diretto da Natalia Di Iorio - realizzato dall’Associazione Cadmo con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE, dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio e del Mibact - programma la sua XXIII edizione dal 22 settembre al 16 ottobre al Teatro Vascello, all’Auditorium, in altri spazi romani e a Ostia, al Teatro del Lido.

Age

Il corpo è uno dei dati costitutivi ed evidenti dell’esistenza umana: è nel corpo e tramite esso che ciascuno di noi è nato, vive e muore; ed è nel corpo, e per suo tramite, che ci si inserisce nel mondo e si interagisce con gli altri. Il Focus “Dna” promosso dal festival RomaEuropa si basa su tali premesse. La rilevanza che il corpo soggettivo viene ad assumere nella filosofia postkantiana è ben espressa dall’approfondimento sulla danza nazionale autoriale: corpo come oggetto materiale e, in quanto tale, elemento costituente del regime del divenire e dell’apparire, oggetto che noi siamo e pertanto segno della nostra umanità e della nostra soggettività.

TOP