Sabato, 08 Febbraio 2020 16:07

Guerra Santa - Teatro Elfo Puccini (Milano)

La sera di un venerdì prima di Pasqua, nel duomo di una grande città europea, un sacerdote cattolico riceve la visita di una giovane donna. I due si conoscono bene: la ragazza ha frequentato da bambina la sua parrocchia. Sette anni prima è scappata insieme al suo migliore amico per arruolarsi in una formazione terroristica. In una successione di sei monologhi incrociati emerge anche la ragione ultima di questa visita: organizzare il più clamoroso e simbolico attentato terroristico della storia europea. “Guerra Santa” di Fabrizio Sinisi, con la regia di Gabriele Russo, è in scena al Teatro Elfo Puccini di Milano dal 4 al 9 febbraio.

Domenica, 20 Gennaio 2019 18:27

La prova - Teatro Filodrammatici (Milano)

Dal 10 al 27 gennaio va in scena, in prima nazionale, al Teatro Filodrammatici di Milano “La prova” di Bruno Fornasari, con Tommaso Amadio. Testo agro-dolce con una punta amara, che non può lasciare indifferenti: al centro la discriminazione uomo-donna con un continuo cambio di prospettiva, ben oltre la commedia degli equivoci. Interessante la scrittura, un vortice creativo di finzione e realtà, di gioco delle parti, dal quale alla fine escono tutti sconfitti. Un testo, senza testi, che spinge a riflettere anche lo spettatore più pigro, perché il regista fa l’avvocato del diavolo fino all’estremo di chiedersi se esista una verità.

Che cosa sappiamo di questo grande Paese dell'Asia Centrale che ciclicamente occupa le prime pagine dei nostri giornali? Un Paese che, in seguito all'attentato dell'11 settembre, è stato invaso per mettere fine al regime dei talebani e nel quale sono tutt'oggi presenti truppe italiane, un Paese che dall'Ottocento è terreno di scontro tra le potenze mondiali per la sua posizione strategica. Da questa domanda ha preso le mosse il Tricycle Theatre di Londra, la più grande officina di teatro politico inglese, e ha costruito l'ambizioso progetto “The Great Game”, uno spettacolo 'all day long' nel quale tredici tra i migliori autori inglesi raccontano i rapporti tra l'Afghanistan e l'Occidente dal 1842 ai giorni nostri e di cui Ferdinando Bruni ed Elio de Capitani dirigono l’edizione italiana.

Dal 23 ottobre al 25 novembre. Un viaggio avventuroso lungo i destini dell'Afghanistan. Dieci brevi storie, poetiche e crudeli, che ci fanno guardare con altri occhi i rapporti tra Oriente e Occidente: perché quello che accade nell’Asia Centrale ha radici lontane, ma oggi ci tocca da vicino; perché il teatro e la storia possono ridisegnare i confini di ciò che pare ignoto e straniero. Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani hanno diretto l’edizione italiana di un progetto di drammaturgia collettiva ideato dal Tricycle Theatre di Londra, firmando due spettacoli - “Il grande gioco” e “Enduring freedom” - che mettono in scena i testi più sorprendenti, da vedere in due serate o in un'unica coinvolgente maratona.

Fino al 19 novembre al Teatro Filodrammatici va in scena una nuova commedia del duo Fornasari-Amadio: si tratta di “Parassiti fotonici”, intelligente testo dell'inglese Philip Ridley valorizzato da una regia magistrale e da un'interpretazione dei due protagonisti davvero brillante, che tra una risata e l'altra stimola amare e implacabili riflessioni sul nostro presente.

TOP