Che sia benedetta è una delle esibizioni che ha distribuito brividi e pelle d’oca a non finire. È la prima serata del Festival di Sanremo e c’è molta attesa per Fiorella Mannoia, una delle presenze più criticate, perché più big dei big. Poi Fiorella entra, canta, anzi, interpreta, quasi vive, recita, si esibisce con le corde vocali, il viso, il corpo, con una canzone scritta per lei dalla giovane Amara e che lascia senza fiato. Il messaggio? Semplice e profondo: un inno alla vita, che è perfetta per quanto assurda o complessa. Un’ovazione in sala stampa, la speranza, silenziosa, è che tanto sentimento arrivi anche al pubblico del televoto.

Premio Fabrizio De Andrè “Parlare Musica”: venerdì 19 e sabato 20 settembre a Roma, in Piazza Fabrizio De Andrè (Viale Vicopisano), si terrà la fase conclusiva della tredicesima edizione della rassegna.

Cresce l’attesa per "Nero a metà" di Pino Daniele, il concerto-evento sulle note dell’omonimo storico terzo album dell’artista, che il 1° settembre sarà accompagnato sul suggestivo palco dell’Arena di Verona dai musicisti della formazione originale del 1980.

Mercoledì, 12 Marzo 2014 18:07

Sempre sarai: Moreno Feat. Fiorella Mannoia

"Sempre Sarai" Feat. Fiorella Mannoia, in tutte le radio e su iTunes da venerdì 14 Marzo, è il primo singolo estratto da "Incredibile", il nuovo album di Moreno in uscita il 1° Aprile per Universal Music.

Fiorella Mannoia

Uscito per festeggiare il trentennale della carriera di Fiorella Mannoia, il doppio cd+dvd live “Il tempo e l’armonia”, tratto dal tour acustico che ha girato l’Italia nel 2010, racchiude perfettamente tutte le anime dell’artista romana: i suoi grandi successi, ma anche le cover dei classici italiani sapientemente riarrangiati, senza dimenticare le canzoni dell’impegno civile.

Fiorella Mannoia

L’interprete più raffinata, emozionante e versatile che il panorama melodico italiano abbia conosciuto negli ultimi quattro decenni regala un concerto semplicemente memorabile al pubblico che ha letteralmente invaso la prestigiosa cornice della cavea del Teatro Romano di Ostia Antica: due ore di pure, cristalline e travolgenti emozioni per dar voce ai sentimenti più profondi dell’anima, farsi fieramente portatrice di ideali di giustizia sociale, solidarietà e rispetto della legalità e creare con le centinaia di spettatori presenti una sinergia solare, allegra, complice e coinvolgente. Una personalità artistica unica, riconoscibile ed intensa quella che Fiorella Mannoia infonde in ogni singola nota, rivestendo i suoi successi più celebri e brani immortali del repertorio cantautorale italiano di una affascinante veste acustica.

fiorella mannoia

Antefatto: per raggiungere Torino da Barcellona, dove si trovava nel weekend, il vostro cronista ha affrontato una vera e propria odissea. Aereo cancellato courtesy of Eyjafjallajokull, ricerca di un'alternativa al volo, 14 ore di pullman, pisolino rapido, un boccone di corsa e poi via verso il Teatro Regio. Il tutto, come se non bastasse, sotto una pioggia letteralmente torrenziale. Dunque era grande la pressione sull'inconsapevole Fiorella Mannoia per riuscire a non farmi rimpiangere questa rincorsa.

amiche per l'abruzzo

Il mondo della musica italiana al femminile si riunisce con armonia, fervore e passione per realizzare un obiettivo: dare sostegno alle popolazioni abruzzesi colpite dal terribile sisma, nella fattispecie ricostruire mattone dopo mattone la scuola elementare “De Amicis” di L’Aquila. Un obiettivo decisamente raggiunto: guidate dalle cinque straordinarie madrine Laura Pausini, Gianna Nannini, Elisa, Giorgia e Fiorella Mannoia le inarrestabili Amiche per l’Abruzzo hanno letteralmente riempito lo stadio, incassando un milione e mezzo di euro e mostrando che la musica, oltre che forma d’arte e cultura, può assumere una preziosa valenza sociale e di solidarietà verso i bisognosi.

TOP