Sabato sera Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (aka Musica Nuda) hanno fatto vibrare l’aria di Milano con note profonde, acute ma soprattutto leggere. Il potenziale di un contrabbasso e una voce è infinito quando si parla dei soggetti in questione, e sabato gli spettatori del Blue Note ne hanno avuto la prova, restando emozionati seppur un po’ passivi.

Dal 29 novembre al 9 dicembre. Riproporre Shakespeare non solo in chiave umoristica, ma attingendo ad un cast di comici generalmente conosciuti dal pubblico tramite il canale televisivo, è una vera e propria sfida. E Gioele Dix nel “Sogno di una notte di mezza estate” in scena all’Ambra Jovinelli la coglie e la vince, affrontando i pregiudizi sull’incapacità dei comici di allontanarsi dai propri usuali personaggi e dimostrando che non necessariamente un testo messo in scena e diretto da comici debba perdere la sua forma e trasformarsi in una sorta di goliardata.

Sogno di una notte di mezza estate

Dal 20 marzo al 1° aprile. Fuori dal palco, su un palchetto a parte, di lato, un contrabbassista suona musica jazz: è il bravissimo Ferruccio Spinetti a cui s’accompagnano uno dopo l’altro, con l’apertura del sipario, altri personaggi della serata offerta dal Teatro Nuovo di Milano fino a domenica 1° aprile. Una serata che si rivelerà assolutamente fuori dall’ordinario e non certo perché siamo tutti qui per vedere una riscrittura del mitico “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, su cui hanno lavorato il regista Gioele Dix, sempre più poliedrico nel suo spessore artistico, e Nicola Fano, esperto di testi shakespeariani.

Musica Nuda

A otto anni di distanza dalla nascita del duo Musica Nuda, l’inconsueta ed originalissima sinergia artistica che congiunge la portentosa, levigata e vibrante voce di Petra Magoni con il contrappunto geniale del contrabbasso di Ferruccio Spinetti, ritorna con il nuovo attesissimo album “Complici”. Dopo aver rivisitato brani celebri del repertorio italiano ed internazionale nei precedenti progetti discografici, ci lasciamo travolgere dal pregiato talento di questi due musicisti in una raccolta di coinvolgenti brani inediti, presentati dal vivo in anteprima nazionale in un memorabile concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

TOP