“Non l’hanno ucciso le Brigate Rosse, Moro e i ragazzi della scorta furono uccisi dallo Stato”. Questa frase è il fulcro centrale dello spettacolo "moro: i 55 giorni che cambiarono l'Italia" scritto da Ferdinando Imposimato e Ulderico Pesce che lo interpreta e lo dirige dal 25 al 30 novembre al Teatro India.

“Non l’hanno ucciso le Brigate Rosse, Moro e i ragazzi della scorta furono uccisi dallo Stato”. Questa frase è il fulcro centrale dello spettacolo scritto da Ferdinando Imposimato e Ulderico Pesce che lo interpreta e lo dirige dal 25 al 30 novembre al Teatro India.

Finalmente restituito alla cittadinanza romana, il Teatro India, luogo di accoglienza e di irradiazione di un sistema dedicato alla creazione contemporanea, propone una ricchissima stagione 2014/2015. Scopriamone tutti i dettagli...

TOP