L'ultima recità di Salomè

Dal 22 febbraio al 20 marzo. Tra gioco e rito questa inquietante ultima recita di Salomé, interpretata unicamente da uomini, va in scena nel baraccone di un circo o di un luna park di periferia. In uno spettacolo in cui le identità dei personaggi si moltiplicano, Ferdinando Bruni si cala inizialmente nei panni dello scrittore, raffigurandocelo incatenato in carcere; poi interviene il profeta Iokanaan, anch'egli prigioniero, il Giovane siriano incaricato di custodirlo, Erode, sua moglie Erodiade, la giovane Salomé stessa che dopo tanti sfarzi ed eccessi ci riporta ai toni della tragedia originale. Un intenso e curioso Oscar Wilde che con le sue parole di dolore commuove prima gli attori poi gli spettatori.

Giovedì, 17 Febbraio 2011 22:40

Angels in America - Teatro Valle (Roma)

Angels in America

Dall’8 al 20 febbraio. Il mastodontico, epico, commovente, ironico e drammaticamente coinvolgente capolavoro di Tony Kushner, pietra miliare della drammaturgia statunitense contemporanea, rivive nel viscerale allestimento del Teatro dell’Elfo diretto da Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani: un progetto in due parti, “Si avvicina il millennio” e “Perestroika”, che cattura lo spettatore in un vortice di inaudita potenza espressiva, incandescente dolore e speranza di una possibile rinascita; tra ansie millenaristiche ed allucinazioni mistiche, prende corpo un ritratto di livida e dirompente sincerità dell’America reazionaria ed oscurantista di Reagan e del maccartismo, dilaniata dalla violenta pandemia dell’Aids. Arte teatrale allo stato puro, capace di scuotere le coscienze ed emozionare in profondità.

Pagina 5 di 5
TOP