"It's a world of pure immagination!", così recitava la celebre canzone cantata da Gene Wilder in “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, il film che rende omaggio al celebre libro di Roald Dahl che intere generazioni hanno amato; e proprio un fantastico mondo d'immaginazione e di colori è quello che vivrete con “Charlie e la fabbrica di cioccolato”, il musical italiano che omaggia libro e film e che nasce sulla scia del musical che debuttò a Broadway nel 2013 con musiche di Marc Shaiman e libretto di David Craig e che in questa versione esclusivamente milanese vede la regia di Federico Bellone. Siamo il primo paese non anglosassone ad avere i diritti per portare in scena questo delizioso musical ma con la clausola che vieta di replicare la versione USA: non preoccupatevi, questa versione italiana è anche molto più spettacolare di quella di Broadway!

Martedì, 28 Novembre 2017 18:55

The Bodyguard - Teatro Sistina (Roma)

Prende spunto dal cosiddetto “stalking”, piaga sociale balzata tristemente e prepotentemente alle cronache dei nostri giorni. È da questo “reato” (giusto chiamare le cose con il proprio nome), nesso involontario con i tempi odierni, che origina - per poi dipanarsi in tutt’altre e più romantiche atmosfere - l’impianto drammaturgico del musical “The Bodyguard”, in scena al Teatro Sistina fino al prossimo 3 dicembre. Federico Bellone, giovane ed affermato regista, porta in scena una brillante e ben riuscita trasposizione teatrale di quello che nel 1992 fu un film di grande successo, con protagonisti l’indimenticata Whitney Houston e Kevin Costner.

Dopo aver fatto un giro panoramico per i teatri del mondo, lo spettacolo “Dirty Dancing - The Classic Story On Stage” arriva anche in Italia. Verrà ospitato fino a dicembre dal Barclays Teatro Nazionale che per l’occasione gli riserva uno sfavillante benvenuto con tanto di tappeto rosa shocking. Lo spettacolo trasporta per la prima volta il mitico film su di un palco e su quello del Teatro Nazionale lo fa promettendo una replica fedele alla versione internazionale.

Il celeberrimo musical di Broadway "Sunset Boulevard", basato sull'omonima pellicola di Billy Wilder e con le musiche di Andrew Lloyd Webber, approda nella magnifica Piazza del Popolo, come attesissimo evento di chiusura del Todi Festival 2014. La regia di questa prima produzione italiana è affidata a Federico Bellone e ne sono protagonisti due interpreti dallo scintillante carisma, Donatella Pandimiglio ad incarnare l'algida follia di Norma Desmond e Simone Leonardi nel ruolo dell'affascinante ed istrionico sceneggiatore Joe Gillis. A poche ore dal debutto abbiamo intervistato l'inarrestabile Leonardi che, oltre a svelarci alcuni interessanti dettagli della genesi dello spettacolo, ci racconta i suoi progetti futuri, diviso tra la regia del musical più atteso dell'autunno milanese, "Dirty Dancing" in arrivo al Barclays Nazionale di Milano, la drammaturgia contemporanea di Vuccirìa Teatro e nuovi ambiziosi progetti tutti da scoprire...

Todi Festival, l'evento più vivace e dinamico, ribalta del nuovo teatro. Dal 21 al 31 agosto 2014, per un grande appuntamento con il teatro. Direzione artistica di Silvano Spada. Ecco i quindici spettacoli protagonisti e il programma completo delle singole giornate.

Mercoledì, 28 Novembre 2012 17:20

Titanic - Teatro Nuovo (Milano)

Dal 27 novembre al 9 dicembre. Il cinema ha conquistato il teatro con i suoi effetti speciali. E’ un musical soprattutto luminoso dove la luce stroboscopica scolpisce, disegna e ritaglia scene e ruoli; orientando le emozioni. Non fosse per l’argomento sarebbe una commedia musicale più che un musical. C’è molta parola, belle voci senza la monumentalità del musical e l’enfasi data alla canzone. Qui è la luce il vero effetto musicale.

Flashdance, il musical

Dal 13 aprile al 22 maggio. Flashdance, il film musicale del 1983 diretto da Adrian Lyne che portò al successo una pressoché esordiente Jennifer Beals e viene ricordato ancora oggi, a quasi trent’anni di distanza, come una delle pellicole simbolo degli anni Ottanta, rivive sul palcoscenico del Teatro Olimpico nella nuova produzione di Stage Entertainment Italia. Una trama appassionante, un galvanizzante concentrato di musiche e balletti che esprimono con trascinante intensità la voce dello spirito dei personaggi protagonisti, giovani interpreti talentuosissimi, scenografie e costumi che ci conducono immediatamente nel decennio d’oro della cultura pop sono le carte vincenti di uno spettacolo adatto per un pubblico di ogni età, che diverte, emoziona e coinvolge con forza lo spettatore.

TOP