Domenica, 02 Settembre 2018 13:25

“Siracusa” di Delia Ephron

Dalla sceneggiatrice di C’è posta per te, un accattivante romanzo ambientato in Sicilia: un perfetto gioco di seduzioni incrociate in cui la commedia brillante americana assume un’intrigante sfumatura noir.

Da molti anni Pierluigi Fagan legge, studia e scrive sul tema della complessità quale condizione ambientale quotidiana che può essere declinata secondo modalità differenti: sociale, economica, politica e geopolitica, culturale, tecnologica, religiosa e finanche filosofica.

Lunedì, 02 Gennaio 2017 20:45

"Gli occhi di Borges" di Giovanni Ricciardi

Gli occhi di Borges è il titolo della settima indagine dell’ormai famoso commissario Ottavio Ponzetti, il romano colto e di mezz’età creato da Giovanni Ricciardi e apparso per la prima volta in I gatti lo sapranno, che ha vinto il Premio Belgioioso nel 2008. Da allora, Ponzetti e il suo fido Iannotta hanno risolto diversi crimini e si sono fatti amare da un cospicuo numero di lettori, che ormai non vedono l’ora di leggere le loro nuove avventure.

Martedì, 12 Luglio 2016 19:19

“Bruges la morta” di Georges Rodenbach

Un’opera dimenticata per più di un secolo, classico importante di fine Ottocento, espressione della letteratura francofona europea. Un romanzo di ambientazione dove la città di Bruges con il suo torpore e rigore religioso, la sua profonda malinconia e struggente bellezza, pudica e dimessa, fa da specchio al sentimento di dolore e alla voglia di consacrarsi alla sofferenza di un vedovo. Di grande modernità per lo scavo psicologico sottile di fronte al fallimento della ragione e della coscienza rispetto alla violenza appassionante dell’amore. Un epilogo tragico e noir che lascia sgomenti anche se le cronache ci hanno abituato sempre più alla quotidianità e alla convivenza di eros e thanatos.

Mercoledì, 01 Giugno 2016 18:48

"Appartenersi" di Karim Miské

“Appartenersi” è un racconto breve ben scritto nel quale l’autore cerca disperatamente di trasmettere nel lettore quello stato di angoscia e di inquietudine che lo caratterizza, nella sua bramosa ricerca del senso di appartenenza sia culturale e sia territoriale che gli attanaglia l’animo.

Giovane saggista, critico letterario e scrittore, Andrea Caterini esce con un nuovo libro che ha poco di critico e molto di filosofico.

Domenica, 13 Dicembre 2015 14:23

"I capelli" di Harold Roux

Il nostro eroe, piuttosto sottotraccia, è un certo Allard Benson, e la storia (una semplice storia di seduzione, stupro, follia e omicidio – le consuete preoccupazioni umane) a quanto pare inizia al compimento dei suoi ventun anni”.

Domenica, 27 Settembre 2015 15:04

"Ouatann - Ombre sul mare” di Azza Filali

Un romanzo sociale, storie e disavventure quotidiane di una Tunisia in ombra, quella della gente comune, dei villaggi, che il turismo non vede, che non ha voce intellettuale, alla vigilia della rivolta del 2011. Un grande affresco corale dolente e privo di speranza, dove è piuttosto la rabbia a fare capolino. Eppure si intravedono i germi della rabbia, della non rassegnazione e di una flebile speranza affidata al mare.

Quando si parla di letture d'intrattenimento, di romanzi “per l'estate” - quelli che in queste settimane popolano gli scaffali delle librerie, addobbati da scritte promozionali corredate dall'immancabile ombrellone – si corre sempre il rischio di liquidare l'argomento ricorrendo alla formula della lettura gradevole, ma priva di spessore. Come se alla domanda “Che libro porto in vacanza?” si potesse rispondere solo attraverso una produzione letteraria figlia di un dio minore.
In un panorama di complessiva crisi della letteratura, la sfida dovrebbe invece essere quella di una produzione creativa di qualità capace d'interessare un ampio pubblico di lettori. Holly Goddard Jones con il suo La prossima volta ha decisamente vinto questa sfida. Un noir che rievoca – per molti – le atmosfere di Twin Peaks, ma che non si limita ad eccellere in un segmento “di genere”. La storia è avvincente e si dipana attraverso una narrazione sapientemente articolata su piani incrociati.

A breve in libreria la nuova indagine di Ottavio Ponzetti, il celebre commissario romanzo che negli anni ha conquistato migliaia di entusiasti lettori. Un intricato enigma familiare e un'insolita controversia sulla paternità della famosa canzone popolare, Vitti 'na crozza, spingeranno questa volta il commissario Ponzetti fino in Sicilia, dove incontrerà il collega Montalbano per risolvere questo nuovo e avvincente giallo.

Pagina 1 di 2
TOP