Fabrizio Corgnati

Articoli di Fabrizio Corgnati

Mercoledì, 04 Febbraio 2015 15:11

Amara: "A Sanremo senza aspettative"

Si avvicina il Festival di Sanremo 2015 e SaltinAria.it lancia una serie di interviste dedicate ai giovani che saliranno sul palco del Teatro Ariston.

To You Mom è il nuovo progetto di Massimo Santoni (già all'opera con Casa del Mirto) insieme a Luca Lorenzi, che ha esordito nel 2011 con l'EP “I Am Ian” dedicato alla memoria dell’astronauta Ian Coleman.

Sabato, 31 Gennaio 2015 12:48

Il Calapranzi - Doppio Teatro (Roma)

Filippo Gattuso (Ben) e Ugo Garau (Gus) mettono in scena con maestria l'assurda vicenda di due killer professionisti trasformati in improbabili camerieri. Uno dei più fulgidi esempi della macchina drammaturgica di Harold Pinter, dietro cui si nasconde una spietata fotografia della futilità delle nostre relazioni sociali.

A due anni dall'uscita di "Ergo Sum", torna Paletti, l'ultima scoperta dell'infallibile scuderia Sugar di Caterina Caselli.

I Captain Mantell tornano con il quinto album "Bliss" edallo space electro punk virano verso un'antologia del migliore rock and roll degli ultimi decenni.

L'erede italiana di Tori Amos, Amanda Palmer, Regina Spektor: è la vercellese Carlotta Sillano, in arte Carlot-ta, che torna con il piccolo gioiello bucolico "Songs of Mountain Stream".

Pupo in un brano indie? Un'apparente follia di cui potevano essere capaci solo gli aretini Telesplash, che hanno coinvolto il loro noto conterraneo in un duetto, su una nuova versione della loro "Freddo".

I Giardini di Chernobyl nascono nel febbraio del 2014 e appena cinque mesi più tardi iniziano le registrazioni del loro primo lavoro con Giulio Ragno Favero (bassista e produttore de Il Teatro degli Orrori) presso il Lignum Studio, lo stesso dove Il Teatro degli Orrori e gli Afterhours hanno prodotto il brano “Dea” per il remake dell‘album “Hai Paura del Buio?”.

"Guardare lontano". Per i Ghost non è solo il titolo dell'ultimo album, ma uno stile di vita: partecipare, "condividere emozioni", per usare le loro parole, come antidoto alla crisi, non solo economica ma anche culturale e sociale.

Un titolo che più didascalico non si poteva. "Paura", il nuovo album di Felpa (alias Daniele Carretti, ex Offlaga Disco Pax), parla appunto della paura.

TOP