Domenica, 17 Marzo 2019 20:49

Il Gabbiano - Teatro della Corte (Genova)

Scriveva il poeta Vincenzo Cardarelli “Non so dove i gabbiani abbiano il nido, / ove trovino pace. / Io son come loro, / in perpetuo volo.”. E così anche “Il gabbiano”, che offre il titolo al testo di Cechov datato 1895, portato ora in scena da Marco Sciaccaluga nella versione italiana di Danilo Macrì.

Sabato, 14 Aprile 2018 20:01

Calendar Girls - Teatro Brancaccio (Roma)

Fino al 15 aprile, al Teatro Brancaccio di Roma, la celebre commedia di Tim Firth, diretta da Cristina Pezzoli e arrivata al terzo anno di repliche in Italia. Un meraviglioso cast, quasi completamente al femminile, che affronta, con i toni della leggerezza, un tema doloroso come quello della leucemia, mettendo a nudo, nel vero senso della parola, sei deliziose donne di mezza età.

Dal 28 gennaio al 16 febbraio. Lo spettacolo è tratto dal libro di Nicolai Lilin, Educazione siberiana (edito da Einaudi), crudo resoconto di significativa appartenenza agli Urka siberiani, ultimi discendenti di una stirpe guerriera feroce ma piena di onore. Quando Lilin nasce in Transnistria, regione dell’ex Unione Sovietica oggi Moldova, la criminalità dilagante è l’unica certezza per un bambino come lui, cresciuto nel culto delle armi, che vengono esposte in ogni casa ai piedi delle icone religiose, come fossero anch’esse ammantate di sacralità. Educazione siberiana è un moderno racconto di formazione. Da un lavoro a stretto contatto con Lilin, la compagnia NesT diretta da Giuseppe Miale di Mauro ha tratto uno spettacolo strutturato come una discesa nell’inferno dei dieci comandamenti dell’educazione degli Urka.

TOP