Sabato, 08 Dicembre 2018 19:02

Trappola per topi - Teatro Vittoria (Roma)

Dal 6 al 16 dicembre. E' tornata Agatha Christie sul palco del Teatro Vittoria di Roma! La commedia gialla più famosa e rappresentata al mondo (dal 1952 ad oggi, 66 anni e oltre 25.000 repliche ininterrotte), “Trappola per topi”, nella fedele versione della Compagnia Attori&Tecnici, si conferma spettacolo godibilissimo ed una perfetta combinazione di mistery e humor.

Dal 2 al 14 ottobre. La vita in un condominio tra personaggi bizzarri, nevrosi, colpi di scena e situazioni non convenzionali: è “Houses - Chi ci entra è perduto!”, il nuovo spettacolo della Compagnia Tacchi Misti dopo i successi delle passate stagioni “Tacchi Misti” e “Moms! Il primo varietà sulla maternità”. Quattro trascinanti attrici, dirette da Ferdinando Ceriani su testo di Andrea Lolli, conquistano il palco del Teatro Belli di Roma con un mosaico di personaggi e situazioni, uno spaccato di vita contemporanea vestito di ironia, leggera satira sociale e tante risate.

Martedì, 03 Ottobre 2017 21:01

Finale di Partita - Teatro Eliseo (Roma)

Dal 26 settembre al 15 ottobre. Il Teatro Eliseo apre la sua nuova stagione con il surrealismo esistenziale di Samuel Beckett, Premio Nobel per la Letteratura del 1969. Glauco Mauri e Roberto Sturno sono diretti da Andrea Baracco in “Finale di partita”, uno dei testi più significativi dell’autore e sempre attuale, così come la caducità della condizione umana segnata dalla sofferenza e dall’assurdità dell’essere, dai limiti e dalle possibilità della libertà individuale, dalla solitudine di ciascuno di fronte al mondo. Scritto nel 1956, in Italia fu messo in scena per la prima volta solo due anni dopo, da Andrea Camilleri.

Dal 18 luglio al 4 agosto. La magia del passato rivive nelle novelle del “Decameron” di Boccaccio rappresentate al calare del sole in un suggestivo chiostro cinquecentesco con la regia di Andrea Baracco. 12 giovani attori, in un ironico e vitale affresco di tipi umani, raccontano amori, morti, tradimenti e amicizie celebrando il potere della parola come antidoto alla sofferenza.

Domenica, 26 Febbraio 2017 16:54

Romeo e Giulietta - Teatro Eliseo (Roma)

Dal 14 febbraio al 5 marzo. La storia d'amore più famosa di sempre, che Shakespeare raccontò più di 400 anni fa, oggi si veste di nero, di graffiti e di sigarette, nel nuovo “Romeo e Giulietta” diretto da Andrea Baracco. Alessandro Preziosi (eccezionale Mercuzio ambiguo e mattatore), Antonio Folletto (inquieto, giovane, appassionato Romeo) e Lucia Lavia (una Giulietta matura e disperata) sono protagonisti di uno spettacolo di contrasti, in cui l'impatto visivo non snatura l'immortale anima shakespeariana.

Domenica, 22 Gennaio 2017 20:15

Madame Bovary - Teatro Franco Parenti (Milano)

Torna in scena a Milano lo spettacolo “Madame Bovary” per la regia di Andrea Baracco. La celebre eroina di Gustave Flaubert rivisitata dalla drammaturga contemporanea Letizia Russo e interpretata da un giovane e potente cast.

Domenica, 31 Gennaio 2016 21:23

Rumori fuori scena - Teatro Vittoria (Roma)

Divertente, trascinante, perfetto: per il 32° anno è tornato al Teatro Vittoria il cavallo di battaglia della Compagnia Attori&Tecnici. “Rumori fuori scena” è un esilarante esempio di teatro che celebra il teatro (e chi lo fa), una brillante commedia dalla grande complessità scenica in cui gli attori, sicuri e affiatati, padroneggiano il palco con ritmo perfetto e battute fulminanti. Da vedere o rivedere.

Venerdì, 25 Dicembre 2015 22:00

Assassinio sul Nilo - Teatro Vittoria (Roma)

Dal 17 dicembre al 10 gennaio. Al Teatro Vittoria di Roma, la compagnia Attori & Tecnici rende ancora una volta omaggio alla grande Agatha Christie: dopo "Trappola per topi" e "La tela del ragno", arriva per la prima volta a Roma "Assassinio sul Nilo", che completa la trilogia dedicata a tutti gli appassionati del giallo, puntando l'accento su raffinatezza ed ironia.

Dal 13 Novembre al 13 Dicembre Khora.teatro presenta la sua nuova produzione Odissea - da Omero a Derek Walcott con la regia di Vincenzo Manna e Daniele Muratore e la supervisione artistica di Andrea Baracco; a ospitare lo spettacolo sarò un luogo non convenzionalmente teatrale, lo Spazio Diamante di Via Prenestina.

La proposta è di partecipare ad un corso che migliori il nostro vivere. Argomento principale? La morte. Questo lo spettacolo che porta la firma di Lorenzo Gioielli, in scena fino al 23 maggio al teatro Brancaccino: otto attori, tra cui lo stesso Gioielli, compongono un quadro cubista di situazioni, episodi di varia quotidianità, in un gioco metateatrale per la regia di Virginia Franchi.

Pagina 1 di 2
TOP