E' uscito in libreria il nuovo testo di Alberto Casadei "Letteratura e controvalori. Critica e scritture nell’era del web". Casadei asserisce che: «Abbiamo ormai introiettato una lunga serie di analisi allarmate o catastrofiche sullo stato attuale e sui destini di quel settore della cultura umana che da circa cinque secoli siamo abituati a chiamare letteratura. Va ribadito invece che proprio in questa fase la letteratura, se tornerà a essere la più potente forma di condensazione di immaginari cognitivi e linguistici, potrà diventare un nuovo laboratorio di ipotesi, utopie, mondi possibili»

Pagina 5 di 5
TOP