Attesissimo evento per la prima nazionale al Teatro Antico di Segesta nell’ambito delle Dionisiache 2021, del "Romeo e Giulietta" di William Shakespeare, con la regia di Nicasio Anzelmo. In scena Eleonora De Luca nel ruolo di Giulietta e Simone Coppo in quello di Romeo. Lo spettacolo è una produzione CTM Centro Teatrale Meridionale in esclusiva per Dionisiache. Una produzione imponente e coraggiosa, che in un momento storico particolare si impegna a coinvolgere un grande numero di attori e maestranze; un segnale di sostegno concreto e reale a chi continua a subire quotidianamente sulla sua pelle le dure conseguenze economiche della pandemia in un settore da sempre in difficoltà.

Giovedì, 25 Aprile 2013 17:19

Tartufo - Teatro San Babila (Milano)

Dal 9 al 28 aprile. Un genio si riconosce anche da questo: dalla capacità di coltivare l’arte della diplomazia al momento giusto, nel posto giusto. Se Molière a suo tempo avesse rifiutato ogni forma di compromesso con Luigi XIV e la sua ‘cabala dei devoti’, noi oggi non potremmo goderci l’attualità del suo Tartuffe. La Francia conservatrice di quegli anni non riusciva a digerire la satira graffiante del brillante commediografo. Ma a volte, ci vuol poco per sbrogliare le matasse: una letterina conciliatrice, il finale dell’opera modificato per placare l’ira dei potenti. Risultato: il Re Sole fatto fesso e contento; noialtri invece - a distanza di secoli - ancora qui ad ammirare la lungimiranza dell’Autore. Stavolta è il S.Babila ad ospitare l’immortale capolavoro. Una delle ragioni per cui questo storico teatro deve continuare a vivere è il fatto che, ogni anno, propone un cartellone rispettoso dei gusti del pubblico tradizionale. Ben vengano le sperimentazioni - se fatte con buon gusto e intelligenza - ma perché impedire a uno spettatore qualunque di rilassarsi un pomeriggio con un Tartufo classico, che non tradisce lo spirito dell’originale di Molière? Onore dunque al merito del S.Babila. Che seguendo la politica dello spettacolo fatto per la gente e non per le nicchie ha fatto centro anche questa volta.

TOP