Tanto interessante quanto opportuno, in tempi in cui l’evoluzione dell’informazione multimediale appare incomprimibile, questo saggio di Davide Ludovisi edito da effequ nel mese di Gennaio di quest’anno.

TOP