“Lettera al mio giudice” è un romanzo confessione di George Simenon, andato in scena dal 25 al 29 gennaio allo Spazio Avirex Tertulliano di Milano. Giuseppe Scordio, che ha firmato adattamento e regia, è sul palco con Cristina Sarti. É Charles, il medico che scrive dalla prigione al giudice per confessare i motivi che lo hanno portato ad uccidere Martine, sua amante, l'unica donna capace di farlo sentire per la prima volta vivo, affamato di una vita diversa da quella ordinaria condotta sino a quel momento.

TOP