Riparte la stagione dei teatri e il palcoscenico del Nazionale di Milano si butta su un tema fortissimo, proponendo per i prossimi tre mesi "Ghost", una storia d’amore che va oltre la vita tratta dall’omonimo film della Paramount Pictures, scritto da Bruce Joel Rubin nel 1990. Lo stesso autore decide di farne un musical, forse nostalgico, sul tema di una coppia così romantica. E prova a chiedere di essere accostato per scriverne le musiche da nientemeno che Dave Stewart, un personaggio enorme nel mondo musicale odierno, che in passato aveva sfondato suonando con la splendida Annie Lennox negli Eurythmics. Conserva l’animo ribelle della sua gioventù ma ha avuto la fortuna di diventare un imprenditore multimediale, tra i talenti più rispettati e apprezzati nella cerchia della musica moderna.

Pagina 2 di 2
TOP