Venerdì, 22 Maggio 2015 19:10

Imitationofdeath - Teatro India (Roma)

Caleidoscopico labirinto di suggestioni multisensoriali. Questo e molto altro è "Imitationofdeath", ultimo capitolo del "Trittico Furioso" firmato ricci/forte, in scena assieme a "Still Life" e "Macadamia Nut Brittle" al Teatro India per un totale di nove repliche di grande successo. L’acclamata drammaturgia estrema di Stefano Ricci e Gianni Forte si rivela ancora una volta potente nell’evocare con intelligenza scenica la condizione disperata dell’uomo ultracontemporaneo.

Dal 12 al 21 maggio al Teatro India va in scena TRITTICO FURIOSO, focus dedicato al teatro di ricci/forte con le riprese di Still Life, Macadamia Nut Brittle e Imitationofdeath.

ImitationOfDeath

Dal 13 al 18 novembre. Dopo il debutto nell’ambito del RomaEuropa Festival, accolto dal consueto calore entusiasta del pubblico, la sferzante potenza drammaturgica del duo ricci/forte e l’incoercibile compagine di sedici impetuosi e appassionati interpreti protagonisti di “ImitationOfDeath” approdano a Milano, espugnando in maniera dirompente anche la prestigiosa cornice del Piccolo Teatro.

Le figlie di Magdalene

Uno spettacolo intenso e doloroso, proprio per il suo richiamo alla realtà, alle case Magdalene che non esistono più solo dal 1996. Peccatrici, spesso solo vittime dei peccati altrui, che da vittime diventano colpevoli perché tali riconosciute dal mondo delle cosiddette “famiglie perbene”. Sono donne rinchiuse in una sorta di carcere religioso con tutti i crismi dei peggiori sistemi di detenzione e le dinamiche psicologiche riproposte con finezza del degrado umano che segue la punizione ingiusta perché comunque spropositata e non rieducativa. Bravi tutti gli interpreti in uno spettacolo corale, complesso e articolato con inserzioni indovinate di performance ritmiche a metà tra il musical e il teatro danza.

TOP