ZAIL - Worthless Ep (Wasabi Produzioni, 2014)

Scritto da  Sabato, 07 Marzo 2015 

L'elettronica e il cantautorato italiano: un connubio insolito, ma non per "Worthless Ep" degli Zail.

Genere: Elettronica
Voto: 7,5/10


L'elettronica e il cantautorato italiano: un connubio insolito, o almeno lo era, finché non ho ascoltato gli Zail. Un duo italo-tedesco, composto da ragazzi italiani (Emanule Sciammanini e Filippo Folletti), emigrati in Germania per realizzare il disco "Worthless Ep". Descritto come un manifesto filosofico, in cui trovano la loro dimensione musicale, le atmosfere floydiane, la particolarità del cantautorato italiano e l'elettronica post-industriale.

Ispirati dalle notti berlinesi, gli Zail, hanno composto e prodotto sotto la Wasabi Produzioni questo album di sei tracce, in un viaggio tra sonorità ed influenze di ogni tipo. Aprono e chiudono il disco due brani tra i migliori di tutta la composizione, tra l'altro gli unici due strumentali: "AAX", con una notevole ispirazione futuristica, e "Tom And Jerry", brano caratterizzato dalle tante idee mescolate in un perfetto sound dal ritmo coinvolgente.

Poi, tra la prima e l'ultima traccia vi sono brani in cui si possono apprezzare le doti vocali di Emanuele Sciammanini, in stile cantautorato italiano, anche se a volte, tende ad avvicinarsi a Dave Gahan, in perfetto stile Depeche Mode. Sinceramente, non mi sarei aspettato di ascoltare queste sei tracce e alla fine di dover dire che è stato piacevole ed interessante. L'elettronica raramente si sposa con la voce, ma qui il duo italo-tedesco ha saputo unire al meglio entrambe le cose. Positivo!


TRACKLIST:
01. Intro
02. AAX
03. Memories
04. Open This And Wait
05. Gold Leg
06. Little Storm
07. Tom & Jerry


ZAIL sono:
- Emanuele Sciamannini: voce, chitarra e synth
- Filippo Folletti: batteria, sequencer, cori


Articolo di: Francesco Conte
Grazie a: Granita press
Sul web: facebook.com/zailmusik

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP