ZABRISKY - Northside Highway (Shyrec, 2008)

Scritto da  Ilario Pisanu Sabato, 14 Giugno 2008 

I veneziani Zabrisky tornano con un nuovo disco, a distanza di ben cinque anni dal precedente “Orangegreen”. L’alchimia dei nuovi brani è lampante: i brani, seppur elaborati nel corso del tempo ma scritti di getto, suonano davvero immediati.

 

 

Genere: Indie Rock

Voto:  7/10

Ascolta anche: -

 

I veneziani Zabrisky tornano con un nuovo disco, a distanza di ben cinque anni dal precedente “Orangegreen”.

L’alchimia dei nuovi brani è lampante: infatti le canzoni del nuovo lavoro, sviluppate nel corso del tempo ma scritte di getto, suonano così immediate.

Dopo le pulsioni delicate della title-track “Northside Highway”, arriva “Your House Was Bright On Sunday”, dall’intro che fa molto Cure di prima maniera. Il brano è una godibile perla indie rock, dal sapore radiofonico quanto basta per avere un successo radiofonico immediato.

I brani attingono linfa dagli artisti che i Zabrisky adorano ascoltare: gli ultimi Beatles, i Kinks, i Velvet Underground, compresa la scena underground britannica di fine ’80 e inizio ’90, dallo shoegazing alla Manchester degli Stone Roses, dalla neopsichedelia alla Sarah Records.

La ballata “I Love Her When She Smiles” introduce “Emma’s House”, cover dei Field Mice.

“Summer Starts Today” è una concentrica ballata alla “Three Imaginay Boys” dei Cure, dove convergono Beatles, Smashing Pumpkins più docili e gli italiani Yuppie Flu.

I ritmi si accelerano in “Yeah… So Pretty” e si addolciscono in “My Room Is Like A Sea”.

Chiude un’altra cover: “A Robert’s Song” di Robert Vogel.

Su tutto aleggia l’ottima produzione di Giovanni Farrario dei Micevice.

“Northside Highway” è una disco da ascoltare tutto d’un fiato, che riporta alla mente sonorità passate, conferendo al disco un sapore quasi vintage.

Davvero emozionante.

 

 

 

TRACKLIST

1. Northside Highway

2. Your House Was Bright On Sunday

3. Crash

4. I Love Her When She Smiles

5. Emma’s House

6. Summer Starts Today

7. Flowing Fun

8. Yeah… So Pretty

9. My Room Is Like A Sea

10. A Robert’s Song

 

ZABRISKY sono:

Marco Bagagiolo - voce e chitarra

Alberto Lo Verso - basso e voce

Jury Dogà - chitarre e voce

Nicola Ferrarese - batteria

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Grazie a: Glitter & Soul

Sul web: MySpace - www.zabrisky.com

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP