VERONICA MARCHI - L’acqua del mare non si può bere (La Matricula, 2008)

Scritto da  Martedì, 19 Agosto 2008 

“L’acqua del mare non si può bere” di Veronica Marchi è un disco completo, minimalista e accattivante, e segna la rinnovata crescita dell’artista veneta, sempre più padrona di un’identità musicale propria.

 

Genere: Pop Rock

Voto:  7.5/10

Ascolta anche: Cristina Donà, Paola Turci, Grazia Di Michele

 

E’ del 2005 la prima apparizione sul mercato discografico di Veronica Marchi che, a soli ventidue anni, cominciava a farsi largo nel panorama musicale italiano con il suo album d’esordio omonimo, subito acclamato dalla critica. Tre anni più tardi, dopo la nomination per la “Targa Tenco” come migliore opera prima e l’apertura di concerti per artisti del calibro di Cristina Donà, Niccolò Fabi, Nada e Eugenio Finardi, l’artista veronese giunge finalmente alla sua seconda prova.

“L’acqua del mare non si può bere” è un disco completo, minimalista e accattivante: in evidenza il grande lavoro di esplorazione timbrica della cantante, gli arrangiamenti semplici ma sostanzialmente efficaci della band, nonché la singolare varietà di temi, quasi sempre affrontati con piglio disincantato e ironico, presenti nei testi. Tra i passi migliori: il pop raffinato del singolo “Splendida coerenza”, i ritmi allegri di “Silenzi”, il taglio folk di “Dillo piano” e “Tu non sei”, molto vicine alla migliore Paola Turci, e le atmosfere elettriche di “Saldi di Primavera”, sicuramente il brano più maturo e convincente dell’intero lavoro.

“L’acqua del mare non si può bere” segna la rinnovata crescita dell’artista veneta, sempre più padrona di un’identità musicale propria: un tassello importante da aggiungere, senza troppi indugi, nella folta galleria nostrana della migliore canzone d’autore degli ultimi tempi.

 

 

 

TRACKLIST

1. Fiore di neve
2. Splendida coerenza
3. Silenzi
4. Normale
5. Un giorno senza te
6. Saldi di primavera
7. Resisti
8. Dillo piano
9. Il re del mondo
10. Stellanova
11. Tu non sei
12. Piccolo dialogo
13. Ancora cinque minuti

 

VERONICA MARCHI e la sua band sono:

Veronica Marchi: voce, chitarre acustiche, pianoforte, rhodes, glockenspiel

Andrea Faccioli: chitarra acustica, chitarra lapsteel, chitarra elettrica, banjo

Lucio Fasino: basso

Eric Cisbani: batteria, percussioni

 

Articolo di: Fabrizio Allegrini

Grazie a: Davide Imuzik

Sul web: www.veronicamarchi.it - MySpace

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP