TWILIGHT GATE - Twilight Gate EP (Autoproduzione, 2012)

Scritto da  Martedì, 27 Novembre 2012 

I Twilight Gate sono una band che arriva da Bari. Si sono rivelati una vera e propria promessa del panorama metal italiano. Hanno recentemente vinto il primo premio al “Salento Metal Contest 2012”. Noi di SaltinAria abbiamo ascoltato per voi il loro primo EP.






Genere: Heavy Metal, Power Metal
Voto: 8/10
Ascolta anche: Iron Maiden, Blind Guardian

Sarò sincero: quando mi sono trovato tra le mani questo demo ero leggermente prevenuto. La copertina raffigurante un druido senz'altro mi ha tratto in inganno lasciandomi pensare ad un lavoro dell'ennesima mediocre band metal italiana. Mi sono dovuto ricredere.
Il demo dei Twilight Gate è veramente gustoso, curato ed emozionante.
Colui che scrive è un profano del genere, ma credo che anche i più appassionati mi daranno ragione perchè, sin dal primo ascolto, i Twilight Gate conquistano con il loro sound e la loro grinta in puro stile Iron Maiden.
Andiamo con ordine. I Twilight Gate sono una band che arriva da Bari. Si formano nel 2008 per volere di Gaetano Rossiello, chitarrista della band, il quale aveva scritto alcune tracce. Per la parte vocale chiese a Stefano Fiore. Da questo primo nucleo poi nel corso degli anni la band si è evoluta, sviluppata, cresciuta e maturata. Hanno recentemente vinto il primo premio al “Salento Metal Contest 2012” dove hanno presentato i loro pezzi. Aggiudicandosi la vittoria, ottengono la possibilità di registrare il loro lavoro in studio. E così oggi abbiamo il loro primo omonimo EP.
Si inizia con “Scent of Twilight”, una ouverture che delicatamente apre le porte ad un brano decisamente più energico e in puro stile power metal: “Fate”.
A seguire “Land of Wiseman”, una canzone davvero ben strutturata che delinea uno stile compositivo curato e a dir poco maniacale. Dietro gli arrangiamenti si cela il volto e la chitarra di Gaetano Rossiello, fondatore della band.
Arriviamo così a ”Starlight Memories”, una gustosa ballata onirica dai tratti epici, dove la voce di Stefano Fiore trova la giusta misura per esprimere tutta la sua bravura, in sintonia con la sezione ritmica e la chitarra solista.
E si prosegue con un altro grande pezzo power come “Portrait of Warlord” passando attraverso “Through the Gate”, uno stacco strumentale.
A concludere questo EP troviamo una cover “Catch the Rainbow” dei Rainbow.
Questo omaggio al gruppo che ha segnato la storia della musica hard&heavy è perfettamente in equilibrio con le altre tracce dell'EP.
Quindi nel complesso non posso che fare i complimenti alla band, sicuro che presto si sentirà parlare dei Twilight Gate!




TRACKLIST
1. Scent of Twilight
2. Fate
3. Land of Wiseman
4. Starlight Memories
5. Through the Gate
6. Portrait of Warlord
7. Catch the Rainbow

TWILIGHT GATE sono:
Gaetano Rossiello: chitarra, tastiere
Stefano Fiore: voce
Luciano Carlucci: basso
Nicolò Cantatore: chitarra
Giacomo de Nicolo: batteria

Articolo di: Luca Massironi
Grazie a: Red Cat Promotion
Sul web: http://www.myspace.com/twilightgate

TOP