THE SOMNAMBULIST - Moda Borderline (Acid Cobra Records, 2010)

Scritto da  Domenica, 13 Marzo 2011 

THE SOMNAMBULIST - Moda Borderline cd“Moda Borderline” il primo disco dei Somnambulist: persi nel noir a metà tra l’Italia e la Germania divagazioni tetre e ammalianti, capaci di incuriosire e affascinare proprio grazie alla materia oscura del disco.

 

 

 

Genere: Noir Rock

Voto: 7/10

Ascolta anche: Greg Dulli, dEUS

 

Moda Borderline” il primo disco dei The Somnambulist: persi nel noir a metà tra l’Italia e la Germania, divagazioni tetre e ammalianti, capaci di incuriosire e affascinare proprio grazie alla materia oscura del disco.

Tre elementi: voce, chitarra, un violino che striscia suadente e punge come vetro, percussioni battenti e figlie di un mantra che sconnesso scivola su storie poste ai bordi della società.

L’artwork aveva già indirizzato il colpo della band: una foto che farebbe gola al Lynch più ispirato, canzoni che la stragrande maggioranza delle promesse underground italiane faticherebbe a comporre, sensazioni e atmosfere perfette per un uno dei migliori film noir.

Composizioni come “Don’t You Want To Devour This War?”, “Luce” e “Quinto mister della gioia” dimostrano che questo disco nasce da un progetto ben preciso, da un quadro dipinto con convinzione e fantasia.

Molti passaggi sono da brivido e, ancora una volta, riesco a sperare che la migliore musica italiana di una volta esista ancora.

 

 

 

TRACKLIST

1. Red Carpet

2. Don’t You Want To Devour This War?

3. Luce

4. Moda Borderline

5. 80s Violence

6. Quinto Mistero Della Gioia

7. God Is Not A Good Shot

8. Alice Never

 

THE SOMNAMBULIST sono:

Rafael Bord: violino, viola, theremin

Marcello S. Busato: batteria, percussioni

Marco Bianciardi: voce, chitarra, batteria, sample

 

Articolo di: Giuseppe Gioia

Grazie a: Acid Cobra

Sul web http://www.myspace.com/the-somnambulist

 

TOP