THE PYTHONS - Liar (Valery Records, 2011)

Scritto da  Domenica, 30 Ottobre 2011 

THE PYTHONS - LiarDopo sei anni dall’album di esordio “Never Enough”, i Pythons sono tornati con un disco tutto nuovo: si intitola “Liar”, è originale, maturo ed accattivante. Dodici tracce all’insegna del rock puro e adrenalinico da ascoltare tutte in una botta!

 

 

 

Genere: hard rock

Voto: 9/10

Ascolta anche:

 

Sono nati nel 2000 e da allora di strada ne hanno fatta parecchia! Sono i Pythons e lo scorso maggio hanno pubblicato il loro secondo lavoro “Liar”, prodotto sempre con la Valery Records.

La band milanese a distanza di sei anni dall’esordio di “Never Enough” e un tour promozionale in giro per l’Italia e l’Europa, alla fine del 2010  è entrata in sala di registrazione per lavorare al loro secondo disco scrivendo nuovi pezzi e ultimando quelli già suonati durante alcuni live.

Già nel 2005 avevano ottenuto ottime critiche con “Never Enough”, riscuotendo un buon successo anche nelle vendite.

Anche questa volta i Pythons non deludono: “Liar” si è rivelato un lavoro originale, più maturo e compatto rispetto al passato. Abbandonando un po’ lo stile hard rock dei primo anni, il disco lascia spazio a un rock più melodico non dimenticando le radici. Influenze melodiche tipiche degli anni ’80 si mescolano a un sound più moderno e personale, ottenendo un buon risultato.  

Raindrops” ballata romantica e travolgente è una vera perla. Brani come “All In”, “Rise Against” e la tittle track si rivelano altrettanto originali e molto gradevoli all’ascolto.

Insomma, non c’è che dire: i Pythons con questo disco si sono affermati decisamente come una band molto promettente. Nell’attesa del loro prossimo lavoro possiamo spararci le 12 tracce per una bella dose di puro Rock’n’Roll! 

 

 

 

1. The Face Behind
2. Chase The Sun
3. Rise Against
4. Mary Ann
5. Liar
6. My Own Saviour
7. In This Life
8. All In
9. Raindrops
10. Darling
11. Constrictor
12. Trail Of Tears

 

THE PYTHONS sono:

Frank Law - voce
The True - chitarra
Nick Donati - chitarra
Andrew Valenza - basso
George Costa – batteria

 

Articolo di: Natalia Bacalu

Grazie a: Valery Records

Sul web: www.thepythons.net - www.myspace.com/thepythons

 

TOP