TETA MONA - Sheena (Autoproduzione, 2016)

Scritto da  Martedì, 16 Febbraio 2016 

"Sheena", di Teta Mona, è un piccolo frammento di un affresco minimalista e ipnotico

Genere: Sperimentale, Electro-dub, Psichedelica
Voto: 9/10

Dopo aver provocato l'interesse di molti nel panorama underground italiano, Teta Mona e Prince Jaguar intraprendono una delle collaborazioni più azzeccate per produrre musica Electro-dub dalle peculiarità uniche. Entrambi sotto l'egida del Sound System meridionale iniziano a comporre basi sature di frequenze basse e penetranti, sulle quali adagiano melodie essenziali e per nulla pretenziose, quasi viscerali.

Prince stesso cura la parte strumentale caratterizzandola con l'elemento psichedelico, disorientando l'ascoltatore e ponendo su di un altra dimensione i brani, privi di un collegamento preciso, ma analoghi per atmosfere e umori. Il minimalismo risulta l'arma più efficace e finisce per saturare l'atmosfera, coinvolgendo ed estraniando, consacrando al genere due artisti dal grande potenziale, dai quali ci si aspettano sorprese e maggiori sperimentazioni.


TRACKLIST:
1. Sheena
2. Callie Apple
3. Rudeboy
4. Stronger Than Pain


Articolo di: Alessandro Rigo
Grazie a: Fleisch
Sul web: facebook.com/tetalamona

Teta Mona – Sheena (Autoprodotto, 2015)

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP