STARLA - Starla (Orange Park Records, 2008)

Scritto da  Fabrizio Allegrini Venerdì, 25 Luglio 2008 

E’ sempre difficile scegliere le canzoni giuste, molte volte si contano sulle dita di una mano. La frenesia, poi, fa quasi sempre brutti scherzi. Quello dei romani Starla è un esordio potente e ben confezionato ma ancora poco convincente.

 

Genere: Alternative Pop/Rock

Voto:  6.5/10

Ascolta anche: Smashing Pumpkins, 3 Doors Down, Afterhours

 

E’ sempre difficile scegliere le canzoni giuste, molte volte si contano sulle dita di una mano. La frenesia, poi, fa quasi sempre brutti scherzi. E allora si è portati a ricorrere a modelli oramai consumati, venendo irrimediabilmente assimilati a quell’inalterabile e distaccato mondo del già sentito.

Quello dei romani Starla è un esordio potente e ben confezionato ma ancora poco convincente. Avvio del disco musicalmente gradevole con intricati e singolari espedienti formali come le raffinate code strumentali di “Bile”, “E-motivo” e “Lead” e il particolare bridge di “Fiume”; da “Dandy” in poi, forse il pezzo più debole insieme a “Il mercato delle anime”, ripetute cadute di ritmo e qualche breve sussulto come “Ruggine”, sicuramente il passo più omogeneo e riuscito di tutti. Tra gli aspetti migliori: il cantato chirurgico, con inflessioni timbriche a metà tra un Manuel Agnelli imbronciato e un Moltheni stizzito, e la robusta spinta della sezione ritmica. Tra i peggiori, invece, la marcata ingenuità dei testi, al limite della parodia e del cattivo gusto come in “Esca nel fango”, e il ricorso reiterato, soprattutto nell’ultima parte del disco, a formule melodico-armoniche poco mobili e passive.

Gli Starla sono un buon insieme ma devono ancora crescere, sperimentando e riconoscendo nei loro punti forti quei tratti distintivi, unici e indissolubili, che sono il sale della musica e la misura di ogni proprio piccolo, grande progresso. Da rivedere al più presto possibile.

 

 

TRACKLIST

1. Bile

2. E-motivo

3. Fiume

4. Lead

5. Dandy

6. Il mercato delle anime

7. Ruggine

8. Esca nel fango

9. Gabbia di plastica

10. Anima 00

11. Oggi

 

STARLA sono:

Alessandro Giovannini: voce

Gianluca Giordano: chitarra

Stefano Tarsitani: chitarra, cori

Giulio Chidini: basso

Gianluca Giannasso: batteria, cori

 

Articolo di: Fabrizio Allegrini

Grazie a: Starla

Sul web: www.starla.it - MySpace

 

TOP