SCIMMIASAKI - Collasso (Autoproduzione, 2015)

Scritto da  Sabato, 16 Gennaio 2016 

Seconda fatica discografica per gli Scimmiasaki, band alternativa proveniente dal Centro Italia che con l’Ep “Collasso” dimostra quanto di buono può ancora dare alla musica questo genere

Genere: Indie rock, alternative, post punk
Voto: 8/10


Gli Scimmiasaki sono un quartetto indie rock proveniente dal Lazio e dell’Umbria. "Collasso" è sostanzialmente il loro secondo Ep, partorito a due anni di distanza dal debutto del 2013. Il contenuto discografico di oggi quello di allora non si discostano di molto in termini di brani contenuti al loro interno, la grande differenza targata 2015 è indubbiamente rappresentata da una veste grafica di tutto prestigio, curata da Riccardo Torti,  disegnatore di Dylan Dog. Ma oltre all’involucro questi quattro promettenti musicisti hanno rafforzato notevolmente le loro sonorità, decisamente più marcate e strutturate. L’ambito musicale di riferimento è sempre lo stesso: dai nomi noti della scena italiana più o meno celebrati (Marlene Kuntz, Aftherhours, Verdena, Ministri, ecc) alle band più accattivanti della scena alternativa d’oltremanica (su tutti Artic Monkeys).

Quello che spicca è comunque una buona personalità in fase di assemblaggio e in fase compositiva, anche grazie ad una voce forse stilisticamente non impeccabile ma decisamente riconoscibile. “Collasso” è senza dubbio il brano più riuscito. Riff di chitarra veloci, in stile Ministri e una sequenza di accordi semplice ed immediata. Su questa falsariga anche “Solamente” e “Voglia”, ispirate dallo stesso mondo ma con un energia positiva assolutamente personale. Meno eclatante la cervellotica “Estetica”, il brano che apre l’Ep, forse un po’ troppo derivativo. In chiusura “Stringere”, episodio un po’ a se stante, meno diretto ma non per questo dotato di minore intensità. Ho sbirciato sul tubo anche alcune esibizioni live e devo ammettere che anche sul palco permane quella voglia di comunicare le cose in maniera rabbiosa. Forse in Italia il loro genere è da tempo parcheggiato in un binario morto, forse non ripartirà mai.  Ma ad osare non si commette di certo peccato e se i risultati sono di questo livello l’augurio è di poter presto assistere ad un rifiorire di questa scena. Gli Scimmiasaki vanno tenuti d’occhio, il loro suono è convincente e promette di continuare a regalare ottima musica.


TRACKLIST:
01. Estetica
02. Solamente
03. Voglia
04. Collasso
05. Stringere


SCIMMIASAKI sono:
- Giacomo
- Nikita
- Giuseppe
- Cristian


Articolo di: Carlo Raviola
Grazie a: Sollevante
Sul web: facebook.com/scimmiasaki

Carlo Raviola

Nato a Mondovì (Cuneo) il 31-03-75, Ariete purosangue. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Storico, sono Giornalista pubblicista con numerose esperienze alle spalle, non solo in ambito musicale. Tanti lavori nel mio CV, l'unico stabile è sempre rimasto quello del musicista, attività che pratico professionalmente da ormai 15 anni. Bassista e poco chitarrista, collaboro inoltre con alcune associazioni che si occupano di diffondere e divulgare musica.




Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP