PROJECT-TO - Black Revised (Autoproduzione, 2017)

Scritto da  Domenica, 31 Dicembre 2017 

“Black Revised”, dei Project-TO, è un album analitico, tenebroso e superficialmente indecifrabile

Genere: electronic, techno-ambient
Voto: 7/10


Qual è il trend? Lo stile del momento? La risposta di Project-TO è semplice: black is the new black!. Come a dire che certe cose non cambieranno mai. Gli amanti della techno e affini, infatti, di certi dettagli non si stancheranno mai. Un potente basso in loop continuo, la versione ovattata del suono robotico, un “grattato” quasi fastidioso a farti credere che, da un momento all’altro, il ritmo cambierà... queste le colonne portanti di “Black Revised”, ultimo lavoro del duo elettronico torinese Project-TO. Senza necessariamente andare a scavare nei lavori passati dei due membri Riccardo Mazza e Laura Pol, risulta evidente che si tratta della versione “nera” di qualcosa, di un’altra cosa, molto differente. Ma questa è un’altra storia.

“Black Revised” è la veste perfetta di molteplici situazioni. Prima su tutte: la fine del mondo. Il concetto di apocalisse ci mette esattamente 52 secondi ad entrarti nella testa, poiché il basso di “Black Revised I Hope” e “Black Revised Sign of the Heart”, prima e seconda traccia, di speranza proprio non ne lascia. La sensazione che “Il giorno del giudizio”, tanto predetto da Sarah Connor, sia arrivato prosegue con “Black Revised Look Further”. In questa traccia si percepisce con prepotenza l’influenza dell’inconfondibile tonalità di Daniel Avery in “Drone Logic”. Nelle ultime tre tracce del disco la sensazione che si vuole trasmettere è più possibilista, più incline al concetto di speranza.

Ecco che “Black Revised Rebirth” e “Black Revised Ya-Ho”, che condividono un crescendo meno dark, si meriterebbero di essere fuse in un’unica traccia che risollevi un po’ il morale. Chiudiamo con “Black Revised Roger”, sesta ed ultima traccia dell’album. Una base quasi goa a staccare da tutto. Emotivamente povera e slegata dal resto dell’album, a questa traccia davvero non diamo una spiegazione. “Black Revised” è un album analitico, tenebroso e superficialmente indecifrabile, che però proprio per questo motivo dà ai propri ascoltatori, attratti da una techno pur sempre severa e minacciosa, la possibilità di liberare la propria immaginazione. Non adatto a menti superficiali.


PROJECT-TO sono:
- Riccardo Mazza: producer/music
- Laura Pol: visual/film-maker


TRACKLIST
1. Black Revised I Hope
2. Black Revised Sign of the Earth
3. Black Revised Look Further
4. Black Revised Rebirth
5. Black Revised Ya-Ho
6. Black Revised Roger


Articolo di: 2Future
Grazie a: Blob Agency
Sul web: facebook.com/projectto

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP