PAOLO BALTARO - Low Fare Flight To The Earth (Musea Records, 2009)

Scritto da  Eugenio Iannetta Venerdì, 02 Ottobre 2009 
PAOLO BALTARO - Low Fare Flight To The Earth cdUna piacevole sorpresa, un disco (in vinile!) dal sapore british. Esordio solista per Paolo Baltaro, ex cantante di Arcansiel. “Low Fare Flight To The Earth” è un tranquillo viaggio tra emo e rock, tra psichedeliche atmosfere e lenti respiri.

 

 

Genere: rock/psichedelico/emo

Voto: 6.5/10

Ascolta anche: Pink Floyd, Beatles

 

Una piacevole sorpresa, un disco dal sapore british. Esordio solista per Paolo Baltaro, ex cantante di Arcansiel. “Low Fare Flight To The Earth” è un tranquillo viaggio tra emo e rock, tra psichedeliche atmosfere e lenti respiri.

Notevoli gli arrangiamenti ed ottima esecuzione. Paolo Baltaro oltre che produrre, arrangiare e cantare questo disco ne ha anche suonato quasi tutti gli strumenti, avvalendosi anche di preziose collaborazioni.

Ne nasce così un lavoro curato, ben fatto. Decisamente gradevole.

Già dalla canzone che apre il disco (“Good Care”) ci possiamo rendere conto che l’atmosfera che ci circonda è soffice, palpabile, di dolci sonorità e di calmo dondolarsi tra note e parole, senza disdegnare accelerazioni improvvise, anche brusche a volte.

Un mix tra strumenti e suoni di vita di tutti i giorni. In questo disco archi e cornamuse bretoni si fondono e abbracciano con i rumori della metropolitana londinese (“Get Home”).

Nove canzoni soft e delicate, dal sapore dolce, adatte ad accompagnare un bel viaggio in auto, magari con la persona amata al fianco.

Uniche voci fuori dal coro sono “You’ll Never Die On Me”, in cui assaporiamo un po’ di rock, e “Italian Guns”, echi di floydiana memoria, psichedelia e rock.    

Bel disco, da consigliare. Non solo per la qualità del disco stesso, ma anche per come ci viene proposto. Questo Cd non potrete mai trovarlo tra lo scaffale dei Cd… cercatelo tra i dischi in vinile. Non sono impazzito, il motivo è che il Cd è venduto in abbinamento al vinile, e nessuno dei due è vendibile separatamente.

Un motivo in più per acquistarlo, tanto più che il prezzo è allineato a quello di un normale Cd.

Nove brani (più uno fantasma presente solo sul Cd e non sul vinile) scritti in due anni, tra il 2006 ed il 2008. Nove originali piccoli gioielli.

 

 

 

TRACKLIST

1. Good Care

2. Sunny Days

3. I’M Checking Out

4. Nowhere Street

5. Manchester

6. You’ll Nevel Die On Me

7. Low Fare Flight To The Earth

8. Italian Guns

9. Get Home

10. Goodnight Paris (Cd bonus track)

 

Articolo di: Eugenio Iannetta

Grazie a: Ufficio stampa  Barbara “cAtUp” Santi

Sul web: www.paolobaltaro.com - MySpace

TOP