PAOLINO CANZONERI - Multiverso (Autoproduzione, 2010)

Scritto da  Martedì, 04 Maggio 2010 

PAOLINO CANZONERI - Multiverso cdDi fiume potente che schiuma mentre corre giù al mare, di natura violenta, di terra bruciata, di savana ventosa e di foschi pensieri. Ma anche di sano stupore, di bisogno di affetto, di nuvole appese a una corda, legata sul tetto. Un poco d'ipnosi, di concentrazione, di tempo gestito con grande attenzione. Di tutto questo e altro ancora è fatta la  bella musica elettronica di Paolino Canzoneri gettato anima e corpo nel suo “Multiverso” artistico.

 

 

Genere: IDM

Voto: 7/10

Ascolta anche: -

 

Di fiume potente che schiuma mentre corre giù al mare, di natura violenta, di terra bruciata, di savana ventosa e di foschi pensieri. Ma anche di sano stupore, di bisogno di affetto, di nuvole appese a una corda, legata sul tetto. Un poco d'ipnosi, di concentrazione, di tempo gestito con grande attenzione.

Di tutto questo e altro ancora è fatta la  bella musica elettronica di Paolino Canzoneri gettato anima e corpo nel suo “Multiverso” artistico. Un musicista dalla vena pittorica, un pennellatore di quadri in movimento, che offre tele in mutazione continua, create aggiungendo ritmo e suoni sempre più strani, sempre più lontani, misteriosi, marziani.

È alla ricerca di una noce di cuore e la trova, signori, la trova eccome. Quantomeno incontra il mio animo meditativo quando sembra giocare col Dx7 a sfornare idee brillanti con cui pastellare il Cd, con cui acquerellare, nervoso e poetico, tutto l'album.

Una mente che corre in ricerca dell'impasto perfetto, che raccatta ogni cosa sul suo cammino, anche l' angoscia, finendo in labirinti mentali, fra i retaggi di un reggae ancestrale, sporco di battiatismi ed evoluzioni lunatiche, lunari.

Magari un po' triste, ma questo non è un difetto. È solo un ingrediente del progetto.

Paolino Canzoneri è tutto questo. Un maturo  arrangiatore, un altro grande autore da tenere d'occhio.

 

 

 

TRACKLIST:

1. Multiverso

2. Ascent

3. Quel cielo così bianco

4. Il fedele Kniep

5. Il profondo silenzio che segue alla risate

6. Nervenimplosion

7. Lunar time A. Lunar time B.

8. Spazieren...go spazieren

9. Autoctono

10. Simple but chemical

11. Multiverso ending

12. Fra Mauro

13. Terraferma

 

Articolo di: Josè Leaci

Grazie a: Paolino Canzonieri

Sul web: www.myspace.com/paolinocanzoneri

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP