OLD ROCK CITY ORCHESTRA - Once upon a Time (Musiche Particolari & Records, 2012)

Scritto da  Domenica, 03 Marzo 2013 

Un lavoro ricco di particolari musicali che rendono unico ogni brano: “Once upon a time” degli Old Rock City Orchestra.

 

 

 

 

Genere: rock, blues
Voto: 7/10
Ascolta anche: Gaia Groove

 

 

“Once upon a time”...gli Old Rock City Orchestra.

 

L’incipit in stile fiabesco non è una scelta causale, poiché il lavoro (come tutte le favole) è tanto ricco di particolari quanto di quel “metodo narrativo” che incanta.

 

Ogni singola canzone, infatti, gode di una sua particolare caratterizzazione che definisce l’argomento in questione.

 

Il brano “Ufo”, ad esempio, ha come caratteristica dominante le tastiere: ciò rende il brano molto stile anni 70 donandogli un suono “spaziale”.

 

Altro esempio è “Once upon a time Rock’n’Roll”: dove tutti i riff e gli stili dei cantanti e dei brani che vengono citati si fondono insieme in una canzone sbalorditiva.

 

Notevoli, soprattutto, gli assoli e intro di chitarra di Raffaele Spanetta.

 

Sarebbe interessante ascoltare una ballade composta dalla band. Di conseguenza: attendiamo con ansia il prossimo lavoro.

 

 

 

TRACKLIST
1. Stand up
2. Another flower
3. Black hand in the sky
4. Ufo
5. This is the last day
6. Once upon a time rock’n’roll
7. I want to keep on dancing
8. Tonight with you
9. Swin of the lake

 

OLD ROCK CITY ORCHESTRA sono:

Cinzia Catalucci - voce, tastiere e percussioni
Raffaele Spanetta - chitarre, sintetizzatore e voce
Giacomo Cocchiara - basso e voce
Michele “Mike” Capriolo - batteria, percussioni e voce

 

Articolo di: Simone Vairo
Grazie a: Old Rock City Orchestra
Sul web: www.facebook.com/oldrockcityorchestra - www.myspace.com/oldrockcityorchestra

 

TOP