NOTTURNO CONCERTANTE - Canzoni allo specchio (Radici Music, 2012)

Scritto da  Sabato, 18 Agosto 2012 

NOTTURNO CONCERTANTE - Canzoni allo specchioIl Notturno Concertante è una delle formazioni storiche del nuovo progressive-rock europeo. “Canzoni allo specchio” si presenta con un lussuoso booklet contenente un libretto di 52 pagine.

 

 

 

Genere: Songwriting

Voto: 6.5/10

Ascolta anche: -

 

Il Notturno Concertante è una delle formazioni storiche del nuovo progressive-rock europeo. Fondato in Irpinia all’alba degli anni ’80 dai chitarristi Lucio Lazzaruolo e Raffaele Villanova, il notturno nasce come duo acustico e si sviluppa fino a diventare, nella seconda metà degli anni ’80, una band completa.

Il nuovo disco (a distanza di 10 anni esatti da “Riscrivere il passato”) è dedicato alla memoria di Antonio D'Alessio, giovane bassista del Notturno Concertante, prematuramente scomparso nel 2008, “Canzoni allo specchio” (come un disco dei Perturbazione!) si presenta con un lussuoso booklet contenente un libretto di 52 pagine con le immagini di Fabio 'Ming' Mingarelli, l’artista che ha realizzato anche la cover del disco.

Sospesi tra passato e futuro, i Notturno Concertante ripropongono “The price of experience” e “Le anime belle”, entrambe contenute su “The Glass Tear” del 1994 e quelli che vengono definiti come veri e propri “nuovi classici”, ad iniziare dall’opener “Ahmed l'ambulante” (con il testo di Stefano Benni).

Dal sapore di felicità e con ampi scenari di verde che immagino scorrere sotto ai miei piedi nudi è “Young men gone west”, strumentale.

Come il vento” rientra in quella che è la direzione attuale, “con testi riflessivi e arrangiamenti spumeggianti che valorizzano la presenza di fiati, fisarmonica, violino ed elettronica”.

Canzone allo specchio”, che è quasi una titletrack (“Song from the mirror” con il testo tradotto in inglese nel booklet) è delicatissima: “Se dico la verità non mi credi/ Spaventata dall’evidenza/ Sorridi negandola”.

ChiudeArk en ciel”, come un arcobaleno, che delicatamente (solo musica) porta il colore dopo una pioggia: la pioggia di emozioni che suscita l’ascolto di “Canzoni allo specchio”.

 

 

 

TRACKLIST

1. Ahmed l'ambulante

2. Young men gone west

3. Come il vento

4. On growing older

5. Le anime belle

6. The price of experience

7. Lei vede rosso

8. La milonga di Milingo

9. Canzone allo specchio

10. Ark en ciel

 

NOTTURNO CONCERTANTE sono:

Lucio Lazzaruolo: Chitarre,Tastiere

Raffaele Villanova: Chitarre

Carmine Meluccio: Violino

Carmine Marra: Clarinetto, Flauto, Sax

Giuseppe D´Alessio: Basso, Contrabbasso

Simone Pizza: Batteria, Percussioni

Giuseppe Relmi: voce

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Grazie a: Ufficio Stampa Synpress 44

TOP