MOM BLASTER - Reset (Ridens records, 2016)

Scritto da  Mercoledì, 27 Gennaio 2016 

Bentornati Mom Blaster: la storica band lancianese torna alla ribalta con un nuovo sound elettronico "made in Abruzzo"

Genere: Pop-reggae
Voto: 7,5/10


I Mom Blaster sono un gruppo musicale di Lanciano composto da Monica Ferrante (voce), Marco Cotellessa (chitarre, synth), Fausto Bomba (basso) e Davide Di Virgilio (batteria). Nascono soltanto cinque anni fa e iniziano fin dai primi soundcheck a scrivere propri pezzi, alternandoli durante i live ad alcuni storici del mondo reggae e rock (giamaicano il primo, europeo il secondo). Danno vita in pochissimo tempo a un ‘rock in levare’ come essi stessi definiscono, così interessante da accattivare l’attenzione dell’etichetta Ridens Records.

Nel aprile 2013 pubblicano “From the beginning”, un inizio che permette loro un buon riscontro materializzatosi poi nelle oltre 10 mila views su YouTube in un paio di settimane. Sempre nello stesso anno, ma a luglio, uscirà il disco debutto “We Can Do It”. Prendendo in prestito il famosissimo motto femminista riescono a mischiare reggae, punk, rock e pop in nove brani che ‘spaccano’ e che colpiscono pubblico e critica nonostante siano cantati in inglese. Il relativo tour li vede protagonisti sul palco assieme ad artisti come Mellow Mood, Sud Sound System, Modena City Rambles e gli ispanici Canteca de Macao. La band conclude il brillante successo discografico e concertistico nel gennaio del 2015. Dopo pochissimi mesi ritornano sotto ai riflettori con il nuovo e secondo album “Reset” nel quale, in seguito a una crescita professionale e personale, decidono di accantonare i suoni giamaicani per avvicinarsi alla musica elettronica contemporanea.

In questo nuovo lavoro la voce calda di Monica Ferrante abbandona la lirica inglese per avvicinarsi all’italiano. Il fraseggio è accompagnato da una sonorità matura e consapevole in cui il rock si mescola magistralmente con l’elettronica. I testi raccontano l’amore, le relazioni interpersonali ma anche i problemi della vita quotidiana e sociale: i social network e il loro ruolo nel tessuto diastratico, l’immigrazione e la disoccupazione giovanile, argomento che accompagna tutta la nuova generazione di italiani. La chiave di lettura della produzione musicale targata Mom Blaster è senza dubbio l’intrattenimento, la spensieratezza e la riflessione circa le preoccupazioni singole e collettive. In un sottofondo rock, riconoscibile dalla potenza del ritmo in levare e l’eleganza femminile, i Mom Blaster attingono dalla semplicità dei londinesi Clash, dall’irriverente punk degli anni '80, dai Gossip, band internazionale dal sapore forte e dall’elettronica tanto in voga dei Muse. Sono senza dubbi la risposta italiana al grande flusso estero di nuove sonorità ricche e attuali.


TRACKLIST:
1. Alchimia
2. Strani giorni
3. Mi troverai qui
4. Mi guardi e taci
5. Lei
6. Sono niente
7. La nuova era
8. Ciò che è giusto
9. Confuso
10. Carillon


MOM BLASTER sono:
- Monica Ferrante: voce
- Marco Cotellessa: chitarre, synth
- Fausto Bomba: basso
- Davide Di Virgilio: batteria


Articolo di: Maria Carola Leone
Grazie a: Blob agency
Sul web: facebook.com/momblaster

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP