MED'UZA - Med'Uza One (Brutture moderne, 2014)

Scritto da  Mercoledì, 19 Novembre 2014 

"Med'Uza One", l'album di debutto dei Med'Uza, alterna in maniera variegata e inaspettata testi in italiano e inglese e generi funky, jazz e hip hop.

Genere: Funky, jazz
Voto: 6,5/10


"Med'Uza One" è il primo album dei Med'Uza, band nata nel 2012 da Nico Menci, Michele Manzo, Gaetano Alfonsi e Andrea "Duna" Scardovi, uniti dall'incontro di funky, hip hop e jazz.

Un album dalle atmosfere indubitabilmente lounge, ma anche molto meno noioso rispetto alla media. E soprattutto talmente variegato da risultare imprevedibile. Al substrato funky che permea la prima parte del disco, ad esempio, si coniugano a volte tratti di jazz ("Jazz Attitude"), altre di hip hop (il singolo "Alla lontana"), per poi assumere addirittura tocchi di elettronica ("Dunes").

I parlati campionati sono talvolta in inglese (la già citata "Jazz Attitude"), talaltra in italiano ("Questa è facile"). Lo stesso si dica dei testi, scritti da Ty Le Bland ("It's Only Love"), Suz ("Love Sick"), Alo ("Silly Thing") oppure nella nostra lingua (con inserimenti di dialetto cosentino) nella divertente "Alla Lontana", che si giova della collaborazione di Dj Lugi, uno dei principali rapper italiani. Senza dubbio i Med'Uza hanno la voglia di innovare e di contaminare i generi. E di questo gliene diamo merito.


TRACKLIST:
01. Jazz Attitude
02. Alla Lontana
03. Silly Thing
04. Afa
05. It's Only Love
06. Questa è Facile
07. Love Sick
08. Dunes


MED'UZA sono:
- Nico Menci: piano, fender, synth, hammond
- Michele Manzo: basso
- Gaetano Alfonsi: batteria
- Andrea "Duna" Scardovi: arrangiamenti


Articolo di: Fabrizio Corgnati
Grazie a: Cut Press
Sul web: facebook.com/pages/MedUza/661602950539734

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP