MATTEO BECUCCI - Impossibile EP (Rca/Sony Music, 2009)

Scritto da  Mercoledì, 29 Aprile 2009 

MATTEO BECUCCI - Impossibile EP (Rca/Sony Music, 2009)Matteo Becucci pubblica l’Ep che lo incorona vincitore della seconda edizione di X-Factor. Cinque cover più l’inedito “Impossibile” che rivelano una sensibilità artistica fuori dal comune ed una capacità interpretativa davvero notevole.

 

 

 

Genere: Pop

Voto: 7/10

Ascolta anche: -

 

Matteo Becucci è il vincitore della seconda edizione di X-Factor e “Impossibile” è l’Ep che fa seguito alla sua vittoria.

Il cantante livornese classe 1970, sposato con Chiara e papà di due bambine, racchiude 5 delle cover che più hanno emozionato durante il talent show, grazie alle quali ha dimostrato una sensibilità artistica fuori dal comune ed una capacità interpretativa davvero notevole.

L’unico inedito è “Impossibile”, che dà il titolo all’Ep: “Ho scritto il singolo Impossibile durante la permanenza nel loft” - racconta Matteo - “La musica ha un'impronta pop melodica italiana. Il testo parla di una persona con una relazione sentimentale stabile, che s'innamora di un'altra e vorrebbe avere due vite per vivere entrambe le storie. L'ispirazione per le mie canzoni mi arriva soprattutto da storie che mi raccontano, confidenze di amici o fatti di cui sono testimone. Le relazioni sociali stimolano molto la mia creatività”.

“Impossibile” è un brano alla Renga, dolceamaro quanto basta per entrare in testa già dal primo ascolto: “Impossibile, senza te e con te, non so vivere”.

Le doti vocali di Matteo, che toccano le corde dell’anima, si srotolano anche lungo le cinque cover. “Lo avrei dovuto sapere” è la sua personale versione in italiano di “I Should Have Know Better” di Jim Diamond.

In “Ancora ancora ancora” (Malgioglio/Felisatti) Matteo va a toccare l’intoccabile: Mina. La sua versione è composta ma perde decisamente la sensualità della versione originale. “The Power Of Love” (con Elisa Rossi) dei Frankie Goes To Hollywood (e dell’indimenticabile Holly Johnson) è il brano che più mette i brividi addosso. Ancora un tuffo nel passato, a toccare uno dei gruppi pop simbolo degli anni ’80: gli Spandau Ballet. “I’ll Fly For You” è il brano scelto tra la manciata di evergreen uscita dal cilindro dei fratelli Kemp. Una versione leggera, sensibile, cantata in punta di violino.

Chiude “Sei bellissima”, cantata da Loredana Bertè, in una particolare versione con cori quasi gospel.

Speriamo che Matteo sappia mantenere la popolarità acquistata con la vittoria, in attesa di un disco con brani originali.

 

 

 

TRACKLIST

1. Impossibile (inedito)

2. Lo avrei dovuto sapere (I Should Have Known Better)

3. Ancora ancora ancora

4. The Power Of Love (con Elisa Rossi)

5. I’ll Fly For You

6. Sei Bellissima

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Grazie a: Maria Antonietta Mille, Ufficio Stampa SonyBMG

Sul web: www.myspace.com/matteobecucci

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP