MASOKO - M EP (Hit Bit, 2008)

Scritto da  Giovedì, 11 Settembre 2008 

I romani Masoko escono con l’Ep “M” ascoltabile sul loro MySpace, preludio all’album prodotto da Giorgio Canali che dovrebbe intitolarsi “Masokismo”. L’Ep comprende “Musica” featuring Amari.

 

 

 

Genere: Indie Pop/New Wave

Voto: 7/10

Ascolta anche: -

 

I romani Masoko sono nati nel 2002 e tra il 2003 e il 2007 aprono i concerti di Kaiser Chiefs, Babyshambles, The Rakes, Art Brut, Solex, Xiu Xiu, Bugo, Max Gazzè, Giardini di Mirò, Yuppie Flu, La Crus e tanti altri ottenendo ottimi consensi dalla critica musicale nazionale più autorevole. Nel 2008 offrono il loro primo contributo musicale al cinema italiano e lo fanno per il film “Riprendimi”, prodotto da Francesca Neri per la regia di Anna Negri con la canzone “2 dita remix”.

A luglio 2008 i quattro ragazzi escono con l’EP “M”, ascoltabile per intero sul loro MySpace e prodotto dagli stessi Masoko e la neonata etichetta romana Hit Bit.

“M” contiene cinque brani dal sapore estivo, che si apre con “Savoir faire” (con l’intro preso da “Just Like Heaven” dei Cure). Un pezzo Pop dal testo tagliente.

“Se vai di corsa ti investirò in borsa…” è l’incipit di “Non devi aver paura”, mentre “Manager” dal testo sempre sottile e tagliente.

In tempi in cui non si butta via niente ecco spuntare all’orizzonte un “Maiale”, dal ritmo più serrato e post punk condito di elettronica: “Ti devi ubriacare perché devi rimorchiare”.

Chiude la cinquina “Musica” col featuring degli Amari, brano electro dal fascino irresistibile.

Mentre ci gustiamo questo Ep i Masoko sono impegnati nella realizzazione di un nuovo disco con la produzione artistica di Giorgio Canali. Il disco dovrebbe intitolarsi “Masokismo” e l’etichetta per la quale uscirà è ancora segreta.

Staremo a sentire.

 

 

 

TRACKLIST

1. Savoir faire

2. Non devi aver paura

3. Manager

4. Maiale

5. Musica feat. Amari

 

MASOKO sono:

Davide De Leonardis: voce

Alessandro La Padula: chitarra

Simone Ciarocchi: batteria

Ivana Calò: basso

 

Articolo di: Ilario Pisanu

Sul web: MySpace

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP