LOST MOON - King of Dogs (U.K. Division/P.H.D., 2007)

Scritto da  Fabrizio Allegrini Mercoledì, 23 Luglio 2008 

Rarefazione, suggestioni graffianti e richiami mantrici, un mood cullante che cancella piano e senza indugi la memoria.

 

 

 

Genere: Stoner Rock/Psychedelic

Voto:  8/10

Ascolta anche: The Desert Sessions (AA. VV.), Acid King, Sleep 

 

Convincente miscela di desert sessions e vapori metal con impianto psichedelico. Uno stoner rock contenuto, chitarre acide e delay forzati, ampi riverberi e taglienti colpi di pelle dalle reminiscenze tribali. “King of Dogs” è un prodotto veramente originale soprattutto nella costruzione della spazio stereofonico, mai così felicemente anarchico, e nell’organizzazione formale dei brani molto vicina ai ragionati tagli concept. Rarefazione, suggestioni graffianti e richiami mantrici, un mood cullante che cancella piano e senza indugi la memoria. Tra i passi migliori l’opener “Storm”, l’acustica “Return to” e la title-track “King of Dogs”, autentiche stilettate di sostanza desertica. Assolutamente da provare.

 

 

TRACKLIST

1. Storm

2. Flying with the Wind

3. Going to Neptune

4. Return to (Cradle of Madness)

5. Floating High

6. Until the Stars are Falling Down

7. Nature in Black

8. King of Dogs

9. L.H. 2000

 

LOST MOON sono:

Stefano Paolucci: voce, chitarra

Adolfo Calandro: basso

Francesco Panarese: percussioni

Pierluigi Paolucci: batteria

 

Articolo di: Fabrizio Allegrini

Sul web: www.lostmoon.net - MySpace

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP