KAIRO - 13 (Fallodischi, 2014)

Scritto da  Domenica, 24 Agosto 2014 

Disco d’altri tempi, in grado di emozionare, questo "13", prodotto dai napoletani Kairo. In soli ventitré minuti di musica trovano spazio nove frammenti di rabbia e sonorità legate agli anni 90.

 


Genere: Emo-core
Voto: 8,5/10


Ascoltare questo album potrebbe creare qualche confusione all’audience più “datata” come quella a cui purtroppo appartiene il sottoscritto. Questo perché il nuovo album "13" dei napoletani Kairo si ispira senza mascherarlo troppo alle sonorità che hanno segnato la scena internazionale e di riflesso quella nazionale nello strepitoso decennio collocabile tra l’inizio degli anni Novanta e i primi periodi del nuovo millennio.

Siano le sonorità e l’incisione ruvida del prodotto, siano la compattezza sonora del trio, ma ascoltando i nove episodi contenuti in questo lavoro ho seriamente pensato di aver dimenticato per qualche anno di troppo questo cd nell’archivio delle recensioni da smaltire. Le canzoni scorrono rapide, come decretano i 23 minuti di musica effettiva, ma non per questo peccano in intensità e passione, soprattutto nelle parti strumentali,  il vero punto di forza della band che passa in maniera intelligente e omogenea da atmosfere oniriche a parti decisamente più robuste.

E ascoltando con attenzione la tracklist ci si accorge ben presto che anche l’originalità, alla faccia dei riferimenti sopraccitati non viene mai compromessa. Forse per la giovane età, forse per la libertà compositiva che può permettere un genere così di nicchia, fatto sta che i Kairo regalano all’ascoltatore ottimi estratti di musica, dalla splendida "Estate", alle mie preferite, "Caracolla" e "Medusa". L’unico momento a parer mio meno riuscito sembra essere la titletrack "13", forse troppo cervellotica e poco incisiva. A parte questo l’intero lavoro regala momenti di ottima musica.

Sono convinto che gli amanti del genere apprezzeranno molto le fatiche compositive dei Kairo ma la semplicità con cui i ragazzi si approcciano alla musica potrebbe regalare loro molte soddisfazioni e d aprire strade e percorsi inaspettati.

 

TRACKLIST
01. Estate
02. Samurai
03. Caracolla
04. Vestiti
05. Medusa
06. 13
07. Tempesta
08. Una vecchia lettera…
09. …e una promessa

 

KAIRO sono:
Mario: chitarra e voce
Daniele: basso
Alessandro: batteria

Articolo di: Carlo Raviola
Sul web: https://www.facebook.com/kairo13

Carlo Raviola

Nato a Mondovì (Cuneo) il 31-03-75, Ariete purosangue. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Storico, sono Giornalista pubblicista con numerose esperienze alle spalle, non solo in ambito musicale. Tanti lavori nel mio CV, l'unico stabile è sempre rimasto quello del musicista, attività che pratico professionalmente da ormai 15 anni. Bassista e poco chitarrista, collaboro inoltre con alcune associazioni che si occupano di diffondere e divulgare musica.




TOP