IL FIENO - I vivi (Autoproduzione, 2015)

Scritto da  Venerdì, 15 Maggio 2015 

Oltre che farci catturare dalle melodie e dai riff chitarristici, il Fieno ha voluto raccontare gli ultimi trent’anni attraverso il proprio quotidiano, attraverso le sconfitte, gli arrivi e le partenze

 

Genere: Indie-Rock
Voto: 8/10

Speravo da tempo in qualche band che bussasse alla porta dell'indie italiano e dimostrasse di saper reggere il confronto con quelle poche realtà esistenti. Per ottenere dei giudizi importanti e conquistare il pubblico è ovvio che bisogna lavorare per produrre un lavoro di ottima qualità; ed è quanto ha saputo realizzare la band milanese de Il Fieno.

Oltre che farci catturare dalle melodie e dai riff chitarristici, il Fieno ha voluto raccontare gli ultimi trent’anni attraverso il proprio quotidiano, attraverso le sconfitte, gli arrivi e le partenze, dal freddo della pianura padana a Berlino e ritorno, dai propri occhi a quelli dei personaggi che popolano le otto canzoni che compongono questo debut album.

In questo full lenght, dal titolo “I Vivi”, è possibile ripercorrere un viaggio tra stile ed influenze targate quasi esclusivamente indie-rock, da cui si possono percepire vaghe somiglianze tra una chitarra degli Strokes, in “Poveri stronzi” ed “Oslo”, e lo stile dei Baustelle in “Fino al conseguimento della maggiore età” e “Maelstrom”. In tutto ciò la band ha dimostrato di essere all'altezza convincendo e conquistando da subito, in tutti gli otto brani, attraverso i testi, gli arrangiamenti e le melodie. Un ottimo debutto da seguire con attenzione!


TRACKLIST:
01. Poveri stronzi
02. Hiroshima
03. Oslo
04. Il ragazzo che cadde sulla Terra
05. Maelström
06. T’immagini Berlino
07. Del conseguimento della maggiore età
08. La fine


IL FIENO sono:
- Gabriele Bosetti: voci
- Gianluca Villa: chitarre, synth
- Alessandro Viganò: basso
- Paolo Soffientini: batteria


Articolo di: Francesco Conte
Grazie a: Astarte Agency
Sul web: ilfieno.it - facebook.com/ilfieno

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP