I CARNIVAL - Se non mi tengo volo (La clinica, 2015)

Scritto da  Domenica, 22 Novembre 2015 

I liguri I Carnival tornano con l'album "Se non mi tengo volo": puro rock’n’roll senza superflui virtuosismi

Genere: Indie rock
Voto: 7,5/10


I Carnival, gruppo indie rock ligure, non si possono definire propriamente esordienti benché, purtroppo, siano ancora rintanati nel cantuccio dei “wanna be a rockstar”. Hanno già un disco all’attivo, "Superstellar", un’importante vittoria al contest Arezzo Wave Best Band Liguria 2014 e più di 30 concerti in tutto il Nord Italia, in cui hanno avuto la possibilità di condividere il palco con artisti del calibro di Raphael Gualazzi o Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori.

Questi ragazzi hanno rodato e oliato per bene le proprie sonorità rock e hanno composto un ottimo album dal titolo "Se non mi tengo volo". Nove brani che si susseguono in maniera decisa grazie ad una musicalità indie rock sorretta da strutture e arrangiamenti mai banali o scontati. Si ascolta puro rock’n’roll senza eccedere in superflui virtuosismi e/o in manicheismi musicali fini a se stessi. I testi sono di difficile accessibilità: molto introspettivi e critici ma, al contempo, in grado di mettere l’ascoltatore in una condizione di libertà interpretativa e di viversi ciascun brano dell’album a proprio piacimento.

Tra i migliori momenti spiccano "E me ne sbatto il cazzo", canzone che aiuta a scrollarsi di dosso tutte le cose inutili e superflue della nostra vita, e il singolo di lancio "Pornovisione Cult" il quale, accompagnato da un video che reinterpreta in chiave ironica i cliché del porno, risulta essere un’ottima chiave d’accesso per iniziare a scoprire la produzione artistica di questo gruppo. I Carnival: ascolto vivamente consigliato.


TRACKLIST:
01. Pornovisione Cult
02. Furia Fuggitiva
03. Ora che non ho più te
04. Cinema Paradiso
05. La Psiche Inversa
06. Tutti i vizi che ho
07. Rollingstronz
08. Triangolo Shock
09. E me ne sbatto il cazzo


I CARNIVAL sono:
- Leonardo Elle: voce, chitarra
- Roberto Benacci: chitarra
- Milo Manera: basso
- Leonardo Pierri: batteria


Articolo di: Albachiara Re
Grazie a: Blob agency
Sul web: icarnivalofficial.com - facebook.com/icarnivalofficial

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

TOP